La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 5 novembre 2013

CARABINIERI IN AZIONE – LE OPERAZIONI DEL GIORNO IN PROVINCIA DI CASERTA


   
Nel pomeriggio odierno, in San Tammaro (CE), nel corso di un servizio di controllo agli esercizi pubblici, i militari della Stazione Carabinieri di Santa Maria Capua Vetere, unitamente a personale del Nucleo Carabinieri Antisofisticazioni e Sanita’ di Caserta e personale ASL CE Di Santa Maria Capua Vetere, hanno effettuato un controllo presso il locale mercato ortofrutticolo sito in quella via Nazionale Appia SS 7 Bis, riscontrando una precaria condizione igienico sanitaria dei piazzali antistanti i locali di commercializzazione dei prodotti alimentari nonché dei servizi igienici in uso all’utenza. Nel medesimo contesto i carabinieri hanno proceduto al sequestro del citato mercato ortofrutticolo disponendo, nel contempo, la chiusura dell’attività commerciale. Del tutto è stata informata anche l’autorità amministrativa.

In Santa Maria la Fossa, via Cappella, i Carabinieri della stazione di Grazzanise, nel corso di un servizio preventivo per il controllo del territorio hanno arrestato, in flagranza per furto in abitazione, la cittadina rumena BaiaramLucicaclasse 1975, domiciliata in Villa Literno. La donna, in  base agli elementi emersi, nello stesso pomeriggio è risultata aver asportato, dall’interno di un abitazione di proprietà di un uomo del luogo, una borsa contenente denaro ed altri effetti. I militari dell’Arma, prontamente intervenuti, anche grazie alla segnalazione della persona offesa, hanno rintracciato nell’immediatezza l’arrestata. Nel corso della perquisizione personale sono stati rinvenuti, sulla rumena, la somma provento del furto e recuperato, nelle vicinanze, la borsa della quale si era già liberata. La refurtiva interamente recuperata è stata restituita all’avente diritto mentre l’arrestata è stata sottoposta al regime degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.


2.   In Vairano Patenora, i Carabinieri della stazione di Vairano Scalo hanno arrestato, in ordine ai reati di detenzione illegale di arma comune, nonché clandestina,  Vessella Valerio, classe 1984, del luogo. I militari dell’Arma, nel corso della perquisizione domiciliare, personale e veicolare nei confronti del prevenuto, hanno rinvenuto presso la sua dimora, illegalmente detenuta, una pistola lancia razzi cal. 22, completa di serbatoio inserito, contenente nr. 6 capsule, recante nella parte anteriore della canna la filettatura per l’alloggiamento del tromboncino per l’espulsione del razzo, priva di elementi di identificazione.  Nel contesto, sono stati anche rinvenuti anche gr. 0.50 di hashish e, pertanto, l’arrestato è stato segnalato alla Prefettura di Caserta per violazione alle norme in materia di stupefacenti. L’ Arma, il munizionamento e la sostanza stupefacente sono stati sequestrati mentre l’arrestato, in attesa della celebrazione del rito per direttissima, è stato ammesso al beneficio della detenzione presso il proprio domicilio a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. 

Nessun commento: