La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 8 ottobre 2013

Consiglio comunale sull’emergenza ambientale: primi “sì” da don Patriciello, dal presidente Zinzi e dai parlamentari Taglialatela, Moronese e Capacchione



Sabato 12 ottobre, alle ore 10, nel teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere, si terrà la prevista riunione del consiglio comunale, in seduta aperta, sul tema dell’emergenza ambientale.
All’assemblea sono stati invitate le massime autorità statali, regionali, provinciali e cittadine, nonché il mondo delle associazioni e del volontariato, la società civile e i cittadini tutti.
Tra i rappresentanti istituzionali che hanno dato già conferma della loro partecipazione figurano il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, il deputato Marcello Taglialatela, le senatrici Rosaria Capacchione e Vilma Moronese. Sarà presente anche don Maurizio Patriciello, il parroco di Caivano in prima linea nella difesa del territorio e dell’ambiente.

“Ringrazio il presidente Zinzi, i parlamentari Taglialatela, Moronese e Capacchione nonché don Patriciello – dichiara il sindaco Biagio Di Muro – per la tempestiva disponibilità dimostrata in questa occasione. La sensibilità e l’attenzione su un tema così delicato rappresentano un obbligo morale per ogni cittadino, ma soprattutto per chi è investito di cariche pubbliche e di rappresentanza democratica. Ritengo che, in questa fase, è fondamentale e urgente dare risposte alla popolazione, giustamente allarmata per il susseguirsi di notizie sempre più preoccupanti. E’ necessario, anche a Santa Maria Capua Vetere, eseguire controlli, monitoraggi, scavi e tutte le eventuali bonifiche, senza le quali non sarebbe possibile affrontare con serietà neanche il tema del ciclo dei rifiuti e del loro smaltimento. Mi auguro che la stessa sensibilità del presidente Zinzi e di don Patriciello sia testimoniata anche dagli altri rappresentanti istituzionali e della società civile invitati al consiglio comunale di sabato prossimo”.

Nessun commento: