La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

lunedì 30 novembre 2015

OPERAZIONE DDA DI NAPOLI- CUSTODIA CAUTELARE IN CARCERE PER 7 INDAGATI

I Carabinieri della Compagnia di Casal di Principe, coordinati dalla DDA di Napoli, stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 7 indagati, ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti
L'indagine ha consentito di disarticolare un’associazione per delinquere operante nell’hinterland partenopeo, caratterizzata da un’estesa rete di contatti in diversi comuni della provincia di Caserta nonché nella provincia di Avellino ed in Sicilia.

Ulteriori dettagli saranno divulgati con comunicato stampa della DDA di Napoli

Nel corso dell'esecuzione degli ordini di custodia cautelare i Carabinieri della Compagnia di Casal di Principe, guidati dal Tenete Simone Calabrò, hanno rinvenuto, a Giugliano, presso l'abitazione di due dei destinatari del provvedimento, 10 g di cocaina ed un bilancino di precisione. Anche a Marano di Napoli, nel corso delle perquisizioni, i militari dell’Arma hanno rinvenuto 20 g di eroina. Il tutto è stato sottoposto a sequestro.

Nessun commento: