La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

sabato 10 gennaio 2015

CARABINIERI IN AZIONE - LE OPERAZIONI DEL GIORNO IN PROVINCIA DI CASERTA

In Caserta, piazza Matteotti, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dell’abusivismo commerciale, hanno sequestrato 712 dvd posti in vendita sulla pubblica via adagiati su di un telo e riproducenti film e videogiochi con segni contraffatti. Nella circostanza, alla vista dei militari dell’Arma, due soggetti di etnia africana, in corso identificazione, che avevano la disponibilità della merce, si davano a precipitosa fuga.


Nel corso della mattinata, un 38enne ghanese è stato bloccato ed arrestato dai carabinieri della Stazione di Villa Literno subito dopo aver appiccato il fuoco a dei rifiuti speciali, di varia tipologia, giacenti all’interno di un campo agricolo di via Porchiera, nel comune di Villa Literno. L’incendio, di modeste dimensioni,  originato dalla combustione di rifiuti di varia natura in precedenza illecitamente sversati,  ma che a causa della presenza di sterpaglia poteva assumere proporzioni ben più rilevanti, è stato immediatamente domato dai vigili del fuoco di Caserta intervenuti proprio su input dei militari dell’Arma. L’arrestato, OSEI EVANS KWAKU, questo il suo nome, dovrà ora rispondere del reato di “COMBUSTIONE ILLECITA DI RIFIUTI”. Lo stesso al momento è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.
In Castel Volturno i Carabinieri della Stazione hanno proceduto all’arresto, per evasione dagli arresti domiciliari, di Franco Luigi cl.1980 del luogo. Nella circostanza l’uomo è stato sorpreso fuori dalla propria abitazione privo di qualsivoglia autorizzazione. Lo stesso, è stato nuovamente sottoposto alla citata misura in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Nessun commento: