La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

sabato 28 maggio 2016

TERRA DI LAVORO APRE LE PORTE....... LE SCUOLE ADOTTANO I MONUMENTI

     
 Santa Maria Capua Vetere –  Nei giorni 25-27-28 Maggio 2106 si concluderà il progetto in rete  con gli istituti comprensivi della provincia di Caserta “ Terra di lavoro apre le porte… le scuole adottano i monumenti” organizzato in ogni dettaglio,  dalla  Prof.ssa  Tiziana Chianese, responsabile Grandi Eventi e condiviso dalla Dirigente scolastica Prof.ssa Silvana Decato  con la proficua collaborazione delle prof.sse Enza Zona, M. Teresa Merola e Angelina Della Valle dell’Istituto Tecnico Economico Statale, Amministrazione, Finanza, Marketing , Turistico, Serfin e Sia “, Leonardo da Vinci” di  Santa Maria Capua Vetere,  ( Via C. Santagata n. 18”).


“Terra di lavoro apre le porte….Le scuole adottano i monumenti” è un progetto pensato nel rispetto e a tutela del patrimonio storico-artistico e più in generale dell'ambiente. Il progetto muove dal riconoscimento della centralità della scuola nella formazione della cultura e dei comportamenti dei cittadini ed individua nelle giovani generazioni il soggetto privilegiato per l'affermazione di una nuova consapevolezza del bene culturale.
Per questo motivo si è  costituito un accordo di rete tra l’ ITES Leonardo da Vinci di Santa Maria C.V ( scuola capofila), il dipartimento dei beni culturali  SUN ed altri  istituti del territorio, affinchè gli alunni possano imparare a riconoscere i beni culturali come siti di eccellenza artistico-monumentale e insieme manufatti antropologici, radicati nel tessuto culturale e sociale di una comunità, segno forte della loro identità e, al tempo stesso, veicolo di sentimenti di appartenenza, di solidarietà, di condivisione. Adottare un monumento non significa solo conoscerlo ma anche prenderlo sotto tutela spirituale e dunque sottrarlo all'oblio e al degrado, averne cura, tutelarne la conservazione, diffonderne la conoscenza, promuoverne la valorizzazione.
Il progetto si concluderà con l’apertura dei monumenti adottati nei seguenti giorni:
v  Istituto Comprensivo  Stroffolini Casapulla “ Chiesa di San Elpidio”  25 Maggio dalle 09.30.00 alle 11.30
v  Istituto Comprensivo  Portico di Caserta” Parrocchia di S. Pietro Apostolo” 27 Maggio dalle 10.00 alle 12.00
v  Istituto Comprensivo  Macerata “’Abbazia di San Martino “  27 Maggio dalle 10.00 alle 12.00
v  I.T.E.S.” Leonardo  Da Vinci” Santa Maria C. V. “Congrega  della Redenzione sotto il titolo della morte” nella Basilica di Santa Maria 28 Maggio dalle 09.30 alle 12.30
v  Istituto Comprensivo  “Principe di Piemonte  Santa Maria Capua Vetere “ I Mosaici” nella Basilica di Santa Maria 28 Maggio dalle 09.30 alle 12.30
v  Istituto Comprensivo “ M. Polo –B. Croce” di San Prisco ” Chiesa di Santa Matrona” 28 Maggio dalle 09.30 alle 12.30
v  Istituto Comprensivo  “Uccella “ Santa Maria Capua Vetere “  Monumento in onore dei fratelli de   Simone” 28 Maggio dalle 10.00 alle 12.00
IsDomenica 29 Maggio dalle 9.30 alle 12.00 tutte le scuole partecipanti al progetto esporranno i propri  lavori  all’ “ Amico Bio” nei pressi dell’Anfiteatro Campano di Santa Maria C.V. accompagnati dalla banda musicale dell’Istituto Comprensivo di Macerata diretta dal M° Guglielmo Penta .Tutti potranno partecipare al progetto “Il Maggio dei libri 2016”.
Alle ore 11.30 Flash mob.


Nessun commento: