La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

giovedì 24 aprile 2014

SANTA MARIA CV - Un milione e quattrocentomila euro per due asili nido nel rione Iacp e al Mulino Buffolano, firmati gli atti in Regione


 Un milione e quattrocentomila euro per due asili nido in città. E’ l’esito di una richiesta di finanziamento avanzata dall’amministrazione comunale, che ha visto concludere ieri il suo iter. Il sindaco Biagio Di Muro, infatti, ha firmato a Napoli, alla direzione generale delle politiche sociali della Regione Campania, i due atti di concessione dei fondi (messi a disposizione dall’Unione Europea) per la ristrutturazione degli edifici che dovranno ospitare i bambini.
Si tratta del plesso scolastico del rione Iacp e di una parte dell’ex Mulino Buffolano, destinati ad accogliere 36 bambini ciascuno, per un totale di 72 posti in asili nido comunali.
Lo stesso atto di concessione dei finanziamenti prevede che, entro giugno del 2015, i lavori di ristrutturazione dovranno essere completati, in modo da avviare l’attività a partire dall’anno scolastico 2015-2016.
“La realizzazione di due asili nido – commenta il sindaco Di Muro – rappresenta un passo importante nella direzione del sostegno alle famiglie e delle politiche sociali in generale. La possibilità, anche se per il momento limitata a 72 bambini, di essere accuditi in strutture qualificate costituisce un valido aiuto per i genitori, specialmente nel contesto del rione Iacp. Il nostro impegno dovrà proseguire lungo la stessa strada, con l’obiettivo di venire incontro alle esigenze anche di altre zone della città. E’ indubbio, comunque, che il via libera ai due asili nido è una novità che le giovani famiglie sammaritane attendevano da anni”.


Nessun commento: