La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

venerdì 4 aprile 2014

CASERTA - CON LA PRIMAVERA E L'ESTATE I CARABINIERI OFFRONO UN SERVIZIO IN MOTO !!!

Con l’approssimarsi della bella stagione che comporta, come è ovvio, l’aumento di visitatori ai monumenti della città di Caserta ed in particolar modo alla Reggia, i Carabinieri del locale Comando Compagnia hanno posto in essere un controllo straordinario finalizzato sia a prevenire reati in genere ed a controllare i venditori abusivi che sostano sia all’interno che nei luoghi antistanti il “Monumento Vanvitelliano”. Al riguardo, sono state elevavate sanzioni amministrative nei confronti di 5 venditori ambulanti, sia italiani che stranieri, poiché sorpresia vendere, senza alcun tipo di autorizzazione, guide ed oggetti concernenti il Palazzo Reale. Sanzioni sono state elevate anche nei confronti di altre 2 persone che esercitavano attività di parcheggiatori abusivi. Il tutto per un importo pari a 28 mila euro. Il materiale di cui sopra è stato posto sotto sequestro amministrativo.
Nei confronti di 4 dei 7 soggetti controllati, è stata proposta anche l’adozione del foglio di via obbligatorio.
I Carabinieri motociclisti,al termine del citato controllo, si sono prestati a rendere ancor più speciale la gita di alcuni alunni di una scuola elementare effettuando con questi alcune foto 

Nel corso del servizio, sono state altresì identificate 43 persone;controllate 17 autovetture;contestate 3 infrazioni al codice della strada;segnalata una persona alla locale Prefettura in quanto trovata in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente; ritirata 1 patenti di guida.

Nessun commento: