La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 19 aprile 2016

SAN FELICE A CANCELLO - MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA - ARRESTATO MARITO MANESCO

Nella tarda serata del 18 aprile i Carabinieri della Stazione di Maddaloni, nell’ambito di un’attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (CE), hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Massaro Pasqualino cl. ‘84 originario di San Felice a Cancello (CE), ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate ai darmi della moglie cl. ’84, dalla cui relazione sono nati due tigli di anni 9 e 6.
I militari operanti, nel corso delle investigazioni avviate nel mese di marzo c.a., hanno accertato come il reo, agendo sotto l’azione di sostanze stupefacenti, percuoteva, quasi con cadenza giornaliera, la coniuge anche in presenza della prole. La donna veniva aggredita con plurimi e violenti schiaffi nonché con pugni con calci al volto e al corpo, proferendole altresì comunamente epiteti offensivi ed ingenerando nella medesima uno stato di ansia e terrore.
I Carabinieri, acquisita la notizia di reato, hanno condotto immediate indagini espletate mediante l’accurata formalizzazione della denuncia, l’escussione di testimoni nonché l’acquisizior1e di referti medici attestanti le lesioni cagionate alla donna.

Arrestato, espletate formalità di rito, associato presso Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE).

Nessun commento: