La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 5 maggio 2015

CARABINIERI IN AZIONE - LE OPERAZIONI DEL GIORNO IN PROVINCIA



In Capriati al Volturno (CE), i Carabinieri della locale stazione, in esecuzione dell’ordine di espiazione pena emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Roma, hanno arrestato il pregiudicato Passarella Giovanni, cl. 1969, residente a Dragoni (CE). L’uomo dovrà espiare un residuo di pena di mesi 6 di reclusione poiché condannato definitivamente per il reato di ricettazione commesso in Civitavecchia (RM) il 03 maggio 2002. L’arrestato è stato ammesso al regime della detenzione domiciliare presso il proprio domicilio, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


In Aversa (CE) Piazza Principe Umberto, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa hanno arrestato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti,Yahya Elajmi, cl. 1976, tunisino residente ad Aversa e Karar IbrahimMohanad, sudanese cl. 1993in italia senza fissa dimora. I due sono stati sorpresi mentre stavano cedendo ad un giovane studente4 stecche di hashish, per un peso complessivo di grammi 3,5. Lo stupefacente recuperato è stato sottoposto a sequestro,  Yahya Elajmi è stato sottoposto agli arresti domiciliari e Karar Ibrahim Mohanad trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo, come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria.

Nessun commento: