La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

giovedì 28 maggio 2015

IL GENERALE DI CORPO D’ARMATA RICCARDO PICCINNI, COMANDANTE INTERREGIONALE DELL’ITALIA MERIDIONALE DELLA GUARDIA DI FINANZA DI NAPOLI, IN VISITA AL GRUPPO DI AVERSA.

Nella mattinata odierna, il Generale di Corpo d’Armata Riccardo Piccinni, dopo pochi mesi dall’assunzione dell’incarico di Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale della Guardia di Finanza di Napoli, ha effettuato una visita al Gruppo di Aversa per prendere atto dell’attività operativa e della situazione logistica del Reparto.
La citata Autorità è stata accolta dal Comandante Provinciale di Caserta, Colonnello t.ST Giuseppe Verrocchi, e dal Comandante del Gruppo di Aversa, Tenente Colonnello Danilo Toma, e, unitamente a loro, dopo un primo punto di situazione sull’attività in corso, si è recato presso il Palazzo di Giustizia di Napoli Nord per rendere visita al Presidente del Tribunale, Dott.ssa Elisabetta Garzo, ed al Procuratore Capo della Repubblica, Dott. Francesco Greco.
L’Alto Ufficiale ha poi raggiunto la sede della caserma “A. Sottile” di Aversa, dove, il Comandante del Gruppo ha svolto un briefing istituzionale, nel corso del quale ha illustrato nel dettaglio la struttura ordinativa del Reparto, i risultati conseguiti nei diversi comparti, le proiezioni operative dei servizi in corso nonché la situazione logistica.
Dopo aver preso cognizione delle più significative attività e della delicatezza che riveste lo svolgimento della peculiare funzione di polizia economico-finanziaria nel territorio dell’agro-aversano, il Generale Piccinni ha incontrato il personale in servizio, al quale ha espresso parole di apprezzamento e gratitudine per il lavoro svolto, nonché di incoraggiamento a proseguire sulla strada intrapresa, sottolineando come il Corpo operi in prima linea sul fronte del contrasto all’evasione fiscale, allo spreco nella spesa pubblica ed alla corruzione in genere, invitando tutti a tenere sempre alta la guardia al fine di contrastare efficacemente la “mafia degli affari” ed il conseguente arricchimento illecito.
L'azione del Corpo, ha proseguito l’Alto Ufficiale, è essenziale per accrescere giustizia sociale ed equità, poiché grazie ad essa viene garantito il recupero delle risorse finanziarie necessarie per il sostenimento dei servizi pubblici a sostegno della comunità aversana. L'aggressione dei patrimoni criminali, la lotta al riciclaggio ed all'usura e, più in generale, all'illegalità finanziaria mirano a tutelare l'economia legale, il corretto funzionamento dei mercati ed i cittadini onesti.

Nessun commento: