La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 28 gennaio 2014

MONDRAGONE -L'Amministrazione invita le associazioni per discutere della programmazione turistica


Lunedi 3 Febbraio, alle ore 16:00, presso la Mediateca Comunale di Via della Rifiorita n.2 (Villa Bencivenga – Biondani), l’Amministrazione comunale di Mondragone, attraverso l’Assessorato al Turismo, ha invitato i Responsabili locali delle Associazioni di categoria, di Quartiere, di Volontariato, no-profit e culturali, per un incontro di programmazione degli eventi ludici, culturali e di intrattenimento, a partire dalle festività di carnevale.
“Si tratta di una occasione di confronto – commenta l’Assessore al Turismo Salvatore Pacifico – tra l’Amministrazione comunale e tutti coloro i quali sono interessati, direttamente o indirettamente, alla programmazione degli eventi turistici. Le risorse da investire non sono molte, ed è per questo motivo che abbiamo l’obbligo, oggi più che mai, di capitalizzare al meglio l’impiego di ogni risorsa.  E’ necessario quindi sviluppare una dialettica collaborativa con tutte le realtà associazionistiche e culturali, per fare in modo che la nostra programmazione sia quanto più condivisa ed inclusiva di idee ed esigenze diverse.”
“Il rilancio economico della nostra città – ha dichiarato il Sindaco Giovanni Schiappa – è attuabile soltanto se ci convinciamo tutti, della necessità assoluta, di  dare una svolta al comparto turistico mondragonese. Per questo abbiamo bisogno del contributo dei nostri concittadini, perché senza partecipazione non si raggiunge alcun risultato. Amministrazione comunale e realtà associazionistiche devono camminare di pari passo. L’auspicio è quello di avviare una fattiva collaborazione che, oltre al carnevale, possa guidarci ad una programmazione estiva capace di soddisfare le esigenze dei mondragonesi, attrarre turisti e rilanciare l’economia cittadina.”

--

Nessun commento: