La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

lunedì 8 giugno 2015

GDF NAPOLI: TRUFFA AI DANNI INPS.

Nell’ambito d’indagini coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord riguardanti i c.d. falsi invalidi – la Guardia di Finanza della Compagnia di Afragola ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo di valori e beni immobili per oltre 53.000 euro nei confronti di una persona, di anni 78, residente in Afragola. Il risultato investigativo è scaturito da una capillare attività di screening in corso sui soggetti titolari di pensioni di invalidità civile corrisposte dall’INPS. L’attenzione degli investigatori si è concentrata sulla pensionata in questione, che dalla documentazione acquisita risultava “cieca assoluta”, che, tuttavia, pedinata ed osservata, è stata sorpresa – e ripresa – dalle Fiamme Gialle mentre - indossando occhiali da vista e muovendosi con disinvoltura, con attrezzi da lavoro - si dedicava alla pulizia del proprio giardino, mostrando di ben individuare sassi da spostare ed erbacce da estirpare. L’anziana donna, indagata per truffa aggravata ai danni dello Stato, risulta aver percepito indebitamente, sin dal 2006, pensioni di invalidità

Nessun commento: