La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

mercoledì 1 giugno 2016

ELEZIONI A SANTA MARIA CAPUA VETERE DI CASAL DI PRINCIPE - BALLOTTAGGIO SICURO SE VA A VOTARE IL 60, 65 PER CENTO . L' INCOGNITA E' CINQUE STELLE - LA RGO AGLI INFAMI

A Santa Maria Capua Vetere di Casal di Principe c'è un'aria funesta , ma non sanno che dietro l'angolo ci saranno dopo il 5 giugno molta gente scomparirà per sempre per aver fatto l'infame. 
 cari sammaritani di Casal di Principe, voi che siete stati tratti in inganno, perchè chi tradisce una volta tradisce sempre ,  se andate a votare , ma ne dubito, non date la vostra preferenza a chi donerà le il suo fianco a chi ha voluto seminare il panico e il malaffare , 
 Invece io penso, che a Santa Maria Capua Vetere di Casal di Principe andranno a votare il 65 o addirittura il 60 oer cento degli aventi diritto circa 14000 persone. a questo ci detraiamo i circa 1500 preferenze base che gli altri candidati sindaci andranno a prendere, è ballottaggio sicuro con Antonio Mirra che risulta essere il favorito, con l'incognita cinque stelle che se prenderà una percentuale fra il 19 e il 21 percento allora si fortificherà ancora una volta il ballottaggio e quindi è tutto da vedere . 
Questa è la mia proiezione molto semplice e senza girarci intorno anche perché le liste ql massimo potranno portare 1.5 o il 2 percento ai voti dei sindaci  

Nessun commento: