La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

giovedì 12 maggio 2016

RICCARDO VENTRE - SI E' PERSO L'AMORE PER LA CITTA' - RICONQUISTIAMOLA!!

"Caserta deve tornare alla normalità, e, insieme ai partiti e ai movimenti civici, siamo pronti a fare la nostra parte per ritrovare la coesione sociale e recuperare il senso etico nella classe politica e dirigente cittadina". Sono le parole usate dal candidato sindaco Riccardo Ventre rispondendo, nel corso di un'intervista ad un'emittente televisiva, ad una domanda sullo stato in cui versa Caserta. "Si è perso l'amore per la città ed il senso di appartenenza, così come la spinta a migliorare le sorti delle cittadine e dei cittadini casertani. Ecco i motivi della decisione di candidarmi a cittadino di Caserta, atteso che non sarò solo il Sindaco, ma soprattutto il rappresentante ed il garante della cittadinanza, unendo il civismo dei cittadini che vogliono concorrere ad amministrare la propria città, ai partiti previsti dalla Costituzione che sono portatori di interessi più generali.

Questo sarà il presupposto per il miglioramento della vita politica, sociale e culturale della città", conclude Ventre.

Nessun commento: