La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

lunedì 11 aprile 2016

CARABINIERI IN AZIONE - LE OPERAZIONI DEL GIORNO IN PROVONCIA DI CASERTA

I Carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere, guidati dal Capitano Franco Macera e quelli della Stazione di Grazzanise (CE), in località Destra Volturno del comune di Castel Volturno (CE), hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa da ufficio gip del Tribunale di Napoli per il reato di associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, rapine, lesioni ed estorsioni, nei confronti del cittadino ghanese Bismark Ameyaw, chiamato “kelly” e “blacky”cl. 1995, domiciliato in Castel Volturno. L’uomo, riconosciuto dal provvedimento cautelare quale soggetto apicale del c.d. ”gruppo dell’eye” operante nell’area e dedito al traffico di sostanze stupefacenti, nonché a rapine ed estorsioni, era risultato irreperibile nel scorso dell’operazione che il  5 aprile scorso aveva portato gli stessi carabinieri, coordinati dalla DDA di Napoli, all’esecuzione di una vasta operazione nei confronti dell’efferato gruppo criminale.
L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Napoli Secondigliano (NA) e posto a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.




I Carabinieri della Stazione di Teverola (CE), in Casaluce (CE), hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Campobasso nei confronti di Del Piano Francesco, cl. 1985, di Casaluce. L’uomo dovrà espiare una pena detentiva di anni 1, mesi 6  e giorni 12, poiché riconosciuto colpevole del reato di rapina, commesso a Campobasso nel novembre del 2012. Del Piano Francesco, pertanto, è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE).


I Carabinieri della Compagnia di Caserta, in viale Giulio Douhet di questo centro, nei pressi dell’area antistante il complesso monumentale della Reggia, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa e, in particolare, del fenomeno dell’abusivismo commerciale ambulante, hanno proceduto al controllo di un sessantunenne di Caserta, già in passato sottoposto ai medesimi controlli, a cui sono state sequestrate 3 guide turistiche inerenti la Reggia di Caserta, 5 souvenir e gadget e 28 cartoline illustrate.  Nel corso del medesimo servizio è stato controllato anche un secondo venditore ambulante, un sessantaduenne di Caserta al quale sono state sequestrate 4 guide turistiche e 28 cartoline, nonché 5 souvenir  e vari gadget. Ad entrambi è stata contestata la violazione  della vigente normativa in materia che prevede la sanzione amministrativa pecuniaria di 5.000 euro. Gli ambulanti, infatti, erano sprovvisti di regolare autorizzazione all’esercizio della vendita.

Nessun commento: