La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

giovedì 31 marzo 2016

Terzo Settore. Lucio Romano (Democrazia Solidale): "Una riforma strategica"


"Il provvedimento approvato oggi in Senato riguardo il ddl del Terzo settore è un ulteriore passo in avanti. Riconoscere temi di assoluta rilevanza con finalità civiche e solidaristiche non è più una promessa, ora alla Camera spetterà l'ultimo compito prima di approvare definitivamente il ddl", dichiara il senatore Lucio Romano esponente di Democrazia Solidale e vicepresidente della Commissione Politiche Europee. "Il ruolo dell'impresa sociale, l'impegno del volontariato, il contributo dei giovani in servizio civile sono alcuni tratti che connoteranno la legge delega. Sono anche a mio parere tratti strategici per il contributo complessivo che il terzo settore potrà apportare alla società, all'economia e alla vita pubblica italiana", conclude il senatore

Nessun commento: