La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

giovedì 24 marzo 2016

SANTA MARIA CAPUA VETERE - LA DEMOCRAZIA CRISTIANA ESCE ALLO SCOPERTO

Sicurezza, rilancio del commercio, salvaguardia delle aree industriali, decoro urbano, recupero e valorizzazione delle periferie. Sono i temi sui quali la Democrazia cristiana di Santa Maria Capua Vetere terrà alta l’attenzione. Lo conferma il direttivo dello scudocrociato, che si è riunito mercoledì sera sotto la guida del segretario cittadino Giovanni De Rosa.
Il rilancio del partito di De Gasperi e Don Sturzo sta trovando, dunque, ampie adesioni e consensi, anche in virtù della storia politica e amministrativa di Santa Maria Capua Vetere, che espresse ministri, sottosegretari, parlamentari, consiglieri e assessori regionali.
“La nostra città – spiegano gli esponenti del direttivo sammaritano – è sempre stata caratterizzata da un elettorato moderato, ispirato agli insegnamenti cristiani e ai valori del popolarismo. Abbiamo avuto quarant’anni di prosperità, grazie a un governo attento ai bisogni reali della gente, alle politiche per il lavoro, alla solidarietà sociale. Poi ci sono stati venti anni di disastri, durante i quali il crollo della politica ha favorito l’ascesa dell’affarismo”.
A livello nazionale la Dc ha espresso un indirizzo che lascia libertà di scelta sui territori. “A Santa Maria Capua Vetere siamo al fianco delle Associazioni, con le quali stiamo costruendo un percorso ambizioso. Il programma stilato cinque anni fa è ancora valido e va semplicemente aggiornato e integrato. Ed è quello che stiamo contribuendo a fare, puntando su temi fondamentali come la sicurezza, il rilancio del commercio, la salvaguardia delle aree industriali, il decoro urbano, il recupero e la valorizzazione delle periferie”.
Ci sono tante persone – affermano i rappresentanti democristiani – che si rivedono in una storia che ha fatto grande Santa Maria Capua Vetere e che vogliono contribuire a rinverdirne i fasti. “La Dc sarà presente, alle prossime elezioni amministrative, con una lista forte e con obiettivi precisi. La rinascita della Dc è un impegno duraturo, che guarda al futuro e che non si esaurirà in una tornata elettorale. Per questo stiamo lavorando alacremente con tanti amici che amano Santa Maria Capua Vetere”.

Nessun commento: