La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 1 marzo 2016

REPERTI ARCHEOLOGICI - SEQUESTRATI 33 OGGETTI SALENTI ALL'EPOCA ROMANA - INDAGATI UN MEDICO ED UN AVVOCATO

Nelle prime ore del mattino del 1° marzo 2016, i Carabinieri della Stazione di Teano (Ce) unitamente a personale del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Napoli davano esecuzione a due decreti di perquisizione domiciliare, emessi nell'ambito di un'indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere nei confronti di un medico chirurgo, e di un avvocato del foro del Tribunale di SMCV, entrambi indagati per il reato di ricettazione. Nel corso della perquisizione, venivano rinvenuti e sequestrati complessivamente 33 oggetti di verosimile interesse archeologico e culturale, appartenenti all'epoca romana. Il materiale oggetto di sequestro sarà sottoposto a verifiche di carattere tecnico da parte dei Carabinieri del TPC e della Sovraintendenza ai Beni Culturali per poterne appurare l'effettivo pregio artistico ed economico. 

Nessun commento: