La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 16 febbraio 2016

SANTA MARIA CAPUA VETERE - I GRILLINI E I GIORNALISTI AL SEGUITO COME GLI IGNAVI- LORO SE LA SUONANO E LORO SE LA CANTANO !!!!

Povera Santa Maria Capua Vetere !! Da alcuni giorni si assiste ad un vero e proprio teatrino della politica con personaggi politici da strapazzo e giornalisti a seguito che amplificano dichiarazioni e notizie che in questo periodo sono ancor più scialbe e inconcludenti. Inconcludenti perché , i partiti politici che rappresentano l'arco  costituzionale della nostra nazione, si stanno avvicendando con pretese poco credibili nei confronti dei cittadini che nella prossima primavera saranno chiamati a votare per il rinnovo di alcuni comuni , province e regioni per l'amministrazioni di territori di meta' stivale. 
Il riferimento è soprattutto a chi vuole minare il territorio con notizie quanto mai insignificanti e prive di dibattito politico . Una di questa è quella lanciata dal Movimento Cinque Stelle , in questo momento troppo impegnato a far traslare i soldi sui conti di società conosciute a Casaleggio e Grillo in Costa Rica (servizio pubblicato sui settimanale milanesi dell'Espresso), su un mancato approvvigionamento di 336 mila euro con fondi europei dal Comune di Santa Maria Capua Vetere . Ma a chi dovevano arricchire quei soldi che arrivavano dalle tasche degli italiani attraverso un giro vorticoso?? io dico, ed è questo un dato di fatto, che si sono risparmiati questi 336 mila euro; ma la cosa più strana che questa battaglia contro il mancato  finanziamento viene spifferata attrverso un incontro da bar ( ma mi domando e dico , non queste persone non hanno nemmeno una stanza per riunirsi ?), così come quello di convocare gli iscritti e annunciare il nome del candidato sindaco con tanto di giornalisti al seguito , ed immortale anche me che stavo fuori un locale pubblico facendo una chiacchiera con un amico, che per giunta aveva accompagnato una persona per l'incontro . Povera Santa Maria Capua Vetere non elementi validi per costruire qualcosa di positivo per la città, ma si fossilizza su becere chiacchiere e notizie di un uno pseudo giornalista cacciato da tutti i giornali e televisioni . 
La politica come è caduta in basso!! Anzi  come  nel quinto cerchio dell'Inferno  rappresentato da Dante Alighieri, ci sono gli ignavi  fra cui anche qualche giornalista da strapazzo . ma vale la pena ricordare la quartina . 
  « Per me si va ne la città dolente,

per me si va ne l'etterno dolore,
per me si va tra la perduta gente.

Giustizia mosse il mio alto fattore:

fecemi la divina potestate,
la somma sapienza e 'l primo amore;

dinanzi a me non fuor cose create

se non etterne, e io etterno duro.

Lasciate ogne speranza, voi ch' intrate. » 

L'iscrizione recita poi come essa fu costruita in funzione della giustizia della Trinità, indicata con i suoi attributi:
  1. Divina podestatePadre
  2. Somma sapienzaFiglio
  3. 'L primo amore: lo Spirito Santo

Ecco questa è Santa Maria Capua Vetere oggi , piena di ignavi . 

Nessun commento: