La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

lunedì 22 febbraio 2016

PILLOLE MATTINIERE – LE VICENDE DEL CONSIGLIO DI STATO NON SCALFISCONO PIU’ LA POPOLAZIONE SAMMARITANA IN QUANTO FATTI PERSONALI E LOBBISTICI DI UNA CITTA’ IN AGONIA PERENNE !!!


In citta' si è visto anche il Che Guevara sammaritano !!!! 


Povera Santa Maria Capua Vetere ! Povera Città , povera gente che si credono ancora che il ciuccio vola !!
Qualche giorno fa i nostri amici “ Giornalistici da strapazzo” e sottolineo  giornalistici, hanno dato notizia di due sentenze del Consiglio di Stato a cui imprenditori sammaritani hanno dato “ un po di ossigeno” affinchè non venissero apostrofati come personaggi lobbistici da una classe, quella della gente normale che aspetta un candidato sindaco con i contro coglioni  che possa dare dignità ad una cittadinanza  sammaritana che è rimasta disgustata da quanto accaduto da circa un anno e mezzo a questa parte .
Le due sentenze, e forse solo qualcuno lo ha detto, non hanno sortito gli effetti necessari anche perché chi voleva essere risarcito è rimasto al palo, ma in compenso ha ottenuto di far rivedere la procedura per un documento chiamato Scia, che non è altro una dichiarazione  da parte di chi vuole intraprendere un lavoro edile , detto in parole povere e fatto capire a tutti .
 Quindi una richiesta e sottolineo personale, per adempiere ad un lavoro richiesto per lo più secondo quanto evidenziato da un piano regolatore generale ! Ed allora ??!!
Il Consiglio di Stato ha dato solo un indirizzo , anzi due uno per il commissario ad acta che lo dovrà nominare la Regione Campania e l’altro di rivedere  tutta la procedura . Quindi per entrambi è stata una vittoria al 50 per cento un NI.
Ciò, ha posto al di sopra di ogni sospetto, le cretinaggini  affermate in questi giorni sono elevate all’ennesima potenza , ma limitiamoci alla sola lettura del provvedimento con termini semplici .
Per ciò che è accaduto, anche l’ingegnere Giuseppe Merola ideatore e firmatario del Prg stilato nel 1983 non so quante volte si è rivoltato nella tomba .
Ma intanto a Santa Maria Capua Vetere, come del resto anche in altri centri limitrofi della provincia si assiste sempre di più ad una lenta agonia politica dove rappresentanti di entrambi gli schieramenti, anche grillini, sono sempre più soli con poca clacca attorno, perché  il popolo è sempre più distate anni luce da  un progetto politico che chiameremo da suicidio . Infatti nonostante assemblee di partiti politici del centrosinistra e del centro destra il provvedimento legislativo sulle Unione Civili sembra tenere sempre più banco con un presidente del consiglio sempre più “ducetto” sponsorizzato sempre di più da lobbie di istituti di credito.  Del presidente Berlusconi è meglio non parlarne anche perché la candidatura a Sindaco di Roma di Guido Bertolaso, sa tanto di resa dei conti .
Ed allora cosa centrano i comuni della provincia di Caserta con le situazioni politiche nazionali ??
 C’entrano , C’entrano   perché se non si capiscono quelli a Roma , come si vogliono capire i personaggi politici da strapazzo che gironzolano in città come paladini della giustizia ? E’ tutto fuoco di paglia !!
 Addirittura la voce insistente  della strada dice che ci sono biglietti di scostumatezza pronti per essere notificati agli interessati riferite all’anno 2013 e 2014 , ma a chi saranno presentati non si sa !

In questi giorni si è visto anche il Che Guevara sammaritano , Mah speriamo che non faremo la fine di quelli che si devono sacrificare , perché mi sono rotto e gli altri mangiano e si siedono !

Nessun commento: