La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

lunedì 7 dicembre 2015

SANTA MARIA CAPUA VETERE - LE TROMBE SQUILLANO NELL'ARENA DI SPARTACO PER INIZIARE IL PIù GRANDE SPATTACOLO " DOPO IL WEEK END "

 Molteplici sono gli obiettivi culturali che l’evento “la Città sotto la Città” si è prefissato di raggiungere per la VI edizione che avrà inizio  il 9 dicembre 2015. Nella città di Spartaco, il guerriero che sfidò Roma, Santa Maria Capua Vetere  avrà il suo spazio culturale, musicale e storico. Per 15 giorni la città, denominata anche “la Città del Foro”, si appresta ad essere ricordata annualmente per il suo patrimonio storico- secolare che Santa Maria Capua Vetere dovrà offrire ai visitatori che giungeranno per ammirare cio’ che i romani hanno creato . L’altera Roma così come veniva denominata più di duemila anni fa, aprirà  le porte di tutti suoi monumenti con visite guidate per entrare  nella storia di Roma e nel Sacro Romano Impero che è stato uno dei più grandi e maestosi  imperi che la storia abbia mai avuto .  Nata come una idea sul futuro,   del compianto assessore Mario Tudisco (deceduto per un male incurabile) creatore della manifestazione, che  insieme all’architetto Biagio Maria di Muro,  sindaco del comune di Santa Maria Capua Vetere,   ed alcuni amici, per i primi tre anni hanno dato vita alla nascita di un evento,  diventato poi  un progetto per molti giovani sammaritani  rappresentava un sogno. Tale evento  è continuato ad esistere grazie anche al presidente del consiglio comunale Dario Mattucci e Rosario Lebbioli. Il progetto   è stato beneficiato di un cofinanziamento regionale, al quale hanno  partecipato anche le amministrazioni dei centri limitrofi , quali appunto Capua,  San Prisco, Curti, Casapulla, Recale, Macerata Campania e San Tammaro che hanno inserito  le visite guidate dei loro monumenti nel programma culturale .   Quest’anno, dato che l’amministrazione comunale è decaduta,  con il  commissario Prefettizio Dottor Michele Campanaro il direttore artistico Francesco Capotorto, l’ingegnere Franco  Biondi e con la Sovrintendenza dei Beni Culturali, la Citta’ Sotto la Città, mercoledì 9 dicembre 2015    aprirà  la manifestazione con i suoi monumenti attraverso i suoi percorsi guidati e  sarà anche musica.  Infatti, inaugura   Nek   che si esibirà,  come primo tra i sei artisti della musica, all’Anfiteatro il 9 dicembre 2015, alle ore 21.30, seguito  il 16 dicembre  dal catanese Mario Biondi sempre all’Anfiteatro sempre alle 21.30. Il 19 dicembre sarà la volta di   Sal Da Vinci, l’astro nascente della musica leggera Italiana  . Il 20 dicembre in Piazza Mazzini Rosalino Cellammare in arte Ron  si esibirà in  concerto, completamente gratuito,  fra ricordi e canzoni da quando faceva coppia con Lucio Dalla.  Il 22 dicembre al Teatro Garibaldi  con inizio sempre alle ore 21.30 Vittorio de Scalzi dei  New Trolls con il maestro Quadrini.  Il 23 dicembre Enzo Avitabile, nella Chiesa di Santa Maria Maggiore  ( il duomo)  di Santa Maria Capua Vetere, presentera’ lo spettacolo Sacro sud. I Biglietti potranno essere acquistati tramite il sito  internet  GO2, o nella Ticketteria di Via Gemito a Caserta,  in Corso Garibaldi presso Ritmi Urbani a Santa Maria Capua Vetere. Per Nek, Mario Biondi, e Sal da Vinci  il prezzo del ticket sarà di tre euro più due euro di prevendita, in totale cinque euro. Mentre per Rosalino Cellammare in arte Ron e Enzo Avitabile il concerto sarà gratuito. Invece per Vittorio De Scalzi il quatum varierà a secondo della posizione , Loggione , palco, platea. Nei giorni avvenire,invece,  potranno essere visitati i monumenti nella citta’ di Santa Maria Capua Vetere  e nei centri limitrofi che hanno partecipato all’evento .   

Nessun commento: