La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

venerdì 4 dicembre 2015

Esclusiva - Esito delle elezioni delle pari Opportunità presso Ordine Avvocati di santa Maria Capua Vetere.


 Si sono svolte stamani 4 dicembre le  elezioni delle pari opportunità dell’Ordine degli avvocati di Santa Marai Capua Vetere. Le urne si sono chiuse alle ore 16.00e lo scrutinio si è concluso pochi attimi fa.
Concorrevano tredici  candidate delle quali solo 6 sarebbero state elette come componenti del Consiglio delle pari opportunità . L’esito risulta essere il seguente:
1.            FERRIERO Anna Maria                                         voti  n. 359
2.           MASCIANDARO  Roberta                                    Voti n.  347
3.          FERRARA Tiziana                                                   Voti n. 326
4.          GAGLIARDI Ivana                                                  Voti n. 320
5.          ISABELLA Maria Luisa                                          Voti n. 307
6.         DE QUATTRO Marisa                                           voti n. 284
7.         NOCERINO Rosaria                                              voti n. 249
8.         RICCIO Alessia                                                       voti n. 213
9.         MASTRACCHIO Francesca                                 voti n. 183
10.      SISTO Carla                                                            voti n. 162
11.       BARELLA Tiziana                                                   voti n. 152
12.    LANDOLFI Marilena                                             Voti n. 120  
                13     ROMANO  Bertha                                                voti n. 77               
Formuliamo i complimenti a tutte le  partecipanti della competizione e gli auguri alle sei colleghi che hanno raggiunto il quoziente per comporre il consiglio di pari opportunità. Naturalmente il compito richiede un impegno notevole di programmazioni e soprattutto di realizzazioni.
A monte di tale compito si pone ed impone l’unità del foro.
Evitiamo di entrare nel gossip dei corridoi del palazzo di giustizia,  ove si sussurra che i componenti del  Consiglio dell’Ordine si siano interessati  delle suddette votazioni e della composizione delle candidature pari opportunità  cosi da convogliare i voti  sui raggruppamenti suddivisi in correnti.   


Per la nostra editoria vi è l’orientamento per l’unità delle istituzioni del nostro foro. 

Nessun commento: