La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

sabato 21 novembre 2015

Carfora e Giaquinto entrano in Consiglio, ok alle surroghe. Di Costanzo augura buon lavoro: la squadra si arricchisce di due amministratori importanti. Bisceglia e Salzillo continuano a far parte del progetto





Giuseppe Carfora e Stefano Giaquinto sono consiglieri provinciali. Il consiglio di questa mattina, venerdì 20 novembre, ha ratificato le surroghe dando il via libera al loro ingresso presso il parlamentino di corso Trieste al posto di Augusto Bisceglia e Pasquale Salzillo decaduti per lo scioglimento anticipato dei comuni di Aversa e Marcianise. Entrambi i neo consiglieri hanno aderito al gruppo di Forza Italia. “Auguro il benvenuto e buon lavoro ai due neo consiglieri certo di aver arricchito la squadra con due amministratori validissimi che sapranno dare un apporto determinante al lavoro dell’ente con l’obiettivo di contribuire alla crescita del nostro territorio – ha dichiarato Angelo Di Costanzo, presidente della Provincia – non saluto invece, i due consiglieri che hanno lasciato l’assise, dal momento che si saluta chi va via. Per me Bisceglia e Salzillo continuano a far parte della squadra e del progetto. Nell’attività dell’ente ci avvarremo ancora del loro prezioso contributo vista la grande qualità che hanno dimostrato in questi mesi”.

Nessun commento: