La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

venerdì 18 settembre 2015

PD CASERTA E PROVINCIA - RAFFAELE VITALE: BASTA CHIACCHIERE, IL 24 DIREZIONE PROVINCIALE

"E' ora di mettere un punto alla discussione e di agire per rilanciare il Partito democratico casertano in vista delle elezioni amministrative della prossima primavera. Ho dialogato e mediato con tutte le anime del partito ma non mi farò ulteriormente impantanare in questioni che sono lontane anni luce dalle esigenze dei territori". Lo dichiara il segretario provinciale del Partito democratico di Caserta Raffaele Vitale che annuncia di aver convocato la direzione provinciale per giovedì prossimo. All'ordine del giorno ci sarà la relazione del segretario, la pianificazione delle iniziative politiche, varie ed eventuali. "Abbiamo la necessità di tuffarci a pieno regime nel lavoro che ci porterà alle comunali, individuando i temi che dovranno impegnare il partito, con tutta la sua filiera istituzionale, nei prossimi mesi. A maggio si voterà in comuni importanti, tra cui Caserta e Aversa. Due città in cui il Pd deve riuscire a vincere la sfida per avviare un percorso di rinnovamento dopo amministrazioni di centrodestra"." Il Pd è un grande partito che attualmente ha la responsabilità di guidare il paese e la regione. A noi tocca creare le condizioni per guidare i territori. Spero di non dover più sentir parlare di componenti o di nomine.". 

Nessun commento: