La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

mercoledì 23 settembre 2015

OMICIDIO A SANTA MARIA CAPUA VETERE - CAPORALATO - I CARABINIERI ESEGUONO DUE FERMI

Aggiornamento 
Sono state fermate due persone di nazionalità albanesi stasera dai carabinieri di santa Maria Capua Vetere . L'operazione è stata  condotta dal tenente Izzo del nucleo di Santa Maria Capua Vetere. da notizie frammentarie che giungono dopo l'uccisione di Pasquale Gravino di 56 anni di Santa Maria Capua Vetere sarebbero motivate da questioni di caporalato . I due lavoravano presso il fondo e sembra non si sono messi d'accordo per il quantum e dopo una lite i due sono passati alle maniere forti  ferendolo a morte.   
 Pasquale Guarino è stato ucciso a colpi di pistola nella campagne di Santa Maria Capua Vetere (Caserta). L'uomo era a lavoro in un fondo agricolo al confine fra i territori di San Tammaro e Santa Maria Capua Vetere,  quando è stato avvicinato probabilmente da tre uomini incappucciati che hanno sparato diversi colpi d'arma da fuoco. Il 56enne è deceduto durante il trasporto in ospedale.
   

Nessun commento: