La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

sabato 13 giugno 2015

SANTA MARIA CV - RIFLESSIONI UN SAMMARITANO ATTENTO E CONOSCITORE DEI FATTI DELLA VITA DELLA CITTA’ DI SANTA MARIA CAPUA VETERE

Caro blog ti scrivo…….

Visto che sei molto attento alla vita amministrativa e sociale  della città , anche se hai un po’ le polveri bagnate, vorrei  ricordarti che persone che hanno avuto rapporti con la criminalità organizzata non possono di nuovo mettere  le mani sulla città .
Non basta aver sfasciato 
Distrutto,……..
saccheggiato,………
depredato,…….
Cambiato casacca,……..
essere diventato cravattaro ,……..
essere fallito ………
aver incendiato ……….
aver sguazzato nella merda,………
riempito la città di cemento a danno dell’occupazione,………
aver fatto il salto della quaglia ,……..
essere saltato sul carro del vincitore, …………
 aver vissuto a sbafo alle spalle della povera gente,…….
aver tradito per trenta denari,……..
aver vissuto senza aver mai lavorato………
a …….  Ecc.ecc.
sono sempre  gli stessi che non hanno  mai avuto  a cuore le sorti della città. 
Non ci vuole niente a cambiare il vecchio pedigree per girare a testa alta per la città
Ravvedetevi!
Ancora pretendono, in nome dei casalesi che hanno favorito, di aspirare ed amministrare Santa Maria CV .
Non bastano i guasti prodotti, i debiti lasciati di una  città distrutta….
Non basteranno  20- 30 anni per cercare di vederci chiaro e riportare la città agli splendori di una volta
 E’ possibile che queste persone, nella loro pura  follia, assumino sempre di più le sembianze di quell’imperatore romano che in preda ad un raptus  e a manie di grandezza distrusse una fra le più belle città del mondo ???
 E’ difficile pensare a questo.
Chi vuole il bene della città  non può sposare le tesi  di questi soggetti !!!

Spero che ne farai buon uso.
Ad majora ...........e vai avanti !!!!


Nessun commento: