La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 5 maggio 2015

SANTA MARIA CV - Scuola Perla in via Grandi, approvato il progetto di adeguamento sismico: chiesto un finanziamento di un milione e 330mila euro al Ministero



Approvato il progetto di adeguamento statico e sismico della scuola Perla in via Grandi, sulla base del quale è stato chiesto un finanziamento al Ministero dell’Istruzione per un totale di un milione e 330mila euro.
Si tratta del primo lotto funzionale di un intervento più ampio e complesso.
La richiesta di finanziamento si inserisce nel piano triennale 2015-2017 approvato dalla Regione Campania, in attuazione delle specifiche norme nazionali per gli interventi su edifici di proprietà pubblica sedi di scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo e secondo grado.
La richiesta della somma di un milione e 330mila euro è stata già presentata, l’intervento complessivo ammonta a due milioni e 175mila euro.

“L’amministrazione comunale – spiega il sindaco Biagio Di Muro – conferma l’attenzione alle varie opportunità offerte dai finanziamenti nazionali e regionali, soprattutto per adeguare i nostri edifici scolastici e per renderli sempre più sicuri sotto il profilo statico. E’ la stessa attenzione che abbiamo dimostrato sbloccando, dopo il disastro degli anni passati, il progetto per lo storico plesso della Principe di Piemonte in corso Garibaldi, con lavori ormai prossimi al nastro di partenza”.

Nessun commento: