La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 26 maggio 2015

CARABINEIRI IN AZIONE LE OPERAZIONI DEL GIORNO IN PROVINCIA DI CASERTA

In Mondragone (CE), i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno arrestato il pregiudicato Corrente Francesco, cl. 1954, domiciliato a Roccasecca (FR), poiché resosi responsabile di rapina aggravata. Nella circostanza i militari dell’Arma lo hanno rintracciato a seguito denuncia sporta dalla vittima, una donna bulgaraalla quale l’uomo, poco prima,  aveva sottratto, con violenza e minaccia, la somma in contanti di € 130,00 (centotrenta). Il denaro recuperato è stato restituito all’avente diritto. Nel contempo, la quarantacinquenne bulgara è stata medicata presso la locale clinica “Pineta grande” per le lesioni subite durante la rapina venendo dimessa con giorni 7 di prognosi. L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.


In Castel Volturno (CE) via Vasari, i Carabinieri della locale stazione hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Corte d’Appello di Napoli nei confronti del pregiudicato Messina Salvatore cl. 1990, di Afragola, di fatto domiciliato in Castel Volturno e già sottoposto agli arresti domiciliari per detenzione illegale di sostanze stupefacenti. Il provvedimento restrittivo oggi eseguito è scaturito dall’inosservanza delle prescrizioni imposte dalla predetta misura detentiva, acclarata dai militari dell’Arma il 09 maggio scorso, allorquando, sorpresero l’arrestato presso la sua abitazione in compagnia di un pregiudicato. Messina Salvatore è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

I carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa hanno tratto in arresto, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente DE ROSA Paolo, cl. 94,  del posto, e GALIERO Anna, cl. 87, di Lusciano(CE).  Il primo è stato sorpreso in piazza Principe Amedeo, ad Aversa,  mentre cedeva sostanza stupefacente, del tipo  hashish,  ad alcuni assuntori. Nella circostanza i carabinieri hanno sequestrato 16  “stecche” di hashish, per un peso complessivo di 27 grammi; 3 grammi di marijuana, confezionati in dosi singole e 65  euro in contanti, ritenuti provento dell’ illecita attività.
La GALIERO, invece, a seguito di una perquisizione domiciliare in Lusciano, è stata trovata in possesso di 12 (dodici) grammi di marijuana, confezionati in dosi singole della stessa fattura di quelle sequestrate al DE ROSA, e 110,00  euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita. Gli arrestati, sono stati posti ai domiciliari, in attesa celebrazione giudizio direttissimo,
I carabinieri del Comando Stazione di Sessa Aurunca (CE), hanno tratto in arresto per furto di acqua potabile un 40enne del posto. L’uomo, proprietario di un’azienda agricola  del luogo,  aveva  realizzato un allaccio abusivo alle condutture del servizio idrico pubblicoLa verifica è stata eseguita con la collaborazione del personale dell’ufficio tecnico del comune. Il danno complessivo è stato stimato in euro 24.000,00.   L’uomo, è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Nessun commento: