La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

sabato 11 aprile 2015

GUARDIA DI FINANZA CASERTA: DENUNCIATO CITTADINO RUMENO PER DANNEGGIAMENTO ALLA STAZIONE FERROVIARIA DI AVERSA.

In data odierna, alle ore 03.30 circa, due pattuglie dei baschi verdi del Gruppo della Guardia di Finanza di Aversa, su attivazione della Sala Operativa del Comando Provinciale di Caserta, sono intervenute presso la locale stazione ferroviaria dove era in atto un episodio di danneggiamento della struttura da parte di cittadini stranieri. I Finanzieri, giunti nei pressi della stazione hanno immediatamente notato un soggetto sospetto che, alla vista dei militari, cercava di dileguarsi frettolosamente dal posto. L’attenzione degli operanti veniva intanto attirata da un vigilantes presente in zona, che indicava il fuggitivo, che nel frattempo era stato bloccato dalle Fiamme Gialle, quale autore del danneggiamento perpetrato poco prima dell’arrivo delle pattuglie ai danni della struttura della stazione ferroviaria. In particolare, il vigilantes riferiva che la persona fermata, unitamente ad un complice che intanto si era già dato alla fuga, avevano arrecato notevoli danni alla porta di ingresso della stazione, mandandone in frantumi i vetri. Il soggetto veniva quindi accompagnato presso gli uffici del Gruppo di Aversa, dove veniva identificato in B.E.M., ventiseienne originario della Romania, presente in Italia senza fissa dimora. Al termine delle operazioni di servizio, l’autore del gesto è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Napoli Nord per danneggiamento.

Nessun commento: