La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 28 aprile 2015

GIANPIERO ZINZI INAUGURA IL COMITATO ELETTORALE A MADDALONI: “IL MIO IMPEGNO CONCRETO PER IL VILLAGGIO DEI RAGAZZI”



Folla delle grandi occasioni ieri sera a Maddaloni per l’inaugurazione del comitato elettorale di Gianpiero Zinzi, vice coordinatore regionale di Forza Italia e candidato alle elezioni regionali del 31 maggio. Al fianco di Zinzi numerosi sostenitori e simpatizzanti, ma anche amministratori, a partire dal sindaco di Maddaloni, Rosa De Lucia, dal presidente del Consiglio comunale della città, Giacomo Lombardi, e dal dirigente forzista Salvatore Mataluna. In sala anche i consiglieri comunali di Forza Italia Dora Caturano e Giuseppe Carfora, i consiglieri comunali del gruppo ‘Terra Mia’, Antonella Bernardo, Belvito D’Angelo, l’assessore Giuseppe D’Alessandro e gli ex consiglieri Giovanni Ragnino e Giovanni Ianniello.
A precedere l’intervento di Gianpiero Zinzi è stato il saluto del sindaco De Lucia, che ha sottolineato l’importanza, per i Comuni, di avere una interlocuzione diretta con la Regione, a seguito del processo di riforma delle istituzioni che ha di fatto svuotato il ruolo delle Province. Il primo cittadino si è detta convinta che “quando al governo vanno persone capaci come Gianpiero, i risultati arrivano”.
“Metterci la faccia significa assumersi degli impegni con i cittadini: ed è esattamente quello che intendo fare”: così ha iniziato il suo discorso Gianpiero Zinzi, il quale ha passato in rassegna alcune delle tematiche più sentite dalla comunità maddalonese. Il candidato di Fi alle Regionali ha assicurato “il massimo sforzo” per una risoluzione concreta, attraverso l’impegno in Regione, della vicenda del Villaggio dei Ragazzi che tanta apprensione sta creando alle famiglie di chi lavora in una delle istituzioni più storiche e simboliche di Maddaloni e dell’intera provincia di Caserta.
 “L’apertura di questo comitato – ha aggiunto Zinzi – rappresenta un punto di ascolto per la città che metterà insieme vecchi e nuovi amici. Si tratta di una tappa fondamentale di una nuova e stimolante avventura, che mi vedrà al fianco dei cittadini per ascoltare le loro istanze e cercare di portare i problemi delle diverse comunità della provincia di Caserta all’attenzione regionale. La battaglia è dura, ma l’entusiasmo è notevole e vogliamo continuare a lavorare giorno dopo giorno per costruire qualcosa di importante per questa terra”.

Nessun commento: