La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

giovedì 12 marzo 2015

CARABINIERI IN AZIONE - LE OPERAZIONI DEL GIORNO IN PROVINCIA DI CASERTA

Nei comuni di Maddaloni, Valle di Maddaloni, San Felice a Cancello, Santa Maria a Vico ed Arienzo i carabinieri dei locali Comandi Stazione, in collaborazione con il personale del Nucleo Antisofisticazione e Sanità - sezione di Caserta, hanno proceduto al controllo di diversi esercizi commerciali ubicati nei rispettivi territori di competenza. Nella circostanza, in un “CAFFE’” di Valle di Maddaloni sono state riscontrate diverse violazioni amministrative e di carattere igienico sanitario che hanno portato a sanzioni amministrative per un ammontare di €.2.248,00.
Per un Bar ubicato in San Felice a Cancello è stata disposta la chiusura dell’attività perché sprovvisto dall’autorizzazione sanitaria, mentre, in due esercizi commerciali di Santa Maria a Vico  ed uno di Maddaloni sono stati riscontrati gravi violazioni in materia igienico-sanitaria in relazione al cattivo stato di conservazione degli alimenti. Nella circostanza  gli uomini del Capitano Pasquale Puca, comandante della Compagnia carabinieri di Maddaloni, hanno proceduto anche al sequestro complessivo di kg. 150 di vari prodotti dolciari e di rosticceria, nonché al deferimento in Stato di Libertà dei rispettivi titolari delle attività commerciali.



In Marcianise (CE), i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia,  hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, del pregiudicato Ciano Giulio, cl. 75, del luogo. L’uomo a seguito di perquisizione personale e poi domiciliare è stato trovato in possesso di gr. 8,16 di sostanza stupefacente tipo hashish. Pertanto è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.


I Carabinieri della Stazione di Castel Volturno Pinetamare hanno dato esecuzione nella mattinata ad un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere a carico di Cacialli Gennaro, classe 43. L’uomo dovrà espiare la pena di anni 2 e mesi 6 di reclusione poiché riconosciuto colpevole dei reati di estorsione, rapina ed usura commessi durante l’anno 2013 in Castel Volturno. L’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.


I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Mondragone hanno tratto in arresto in flagranza per istigazione alla corruzione un cittadino extracomunitario che, sorpreso in Castel Volturno alla guida di una autovettura sprovvista della copertura assicurativa R.C.A., offriva loro la somma contante di euro 100,00 allo scopo di far omettere ai militari operanti l’attività di controllo. Owusu Charles, ghanese, classe 76, senza fissa dimora, irregolare sul territorio nazionale, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo innanzi all’Autorità Giudiziaria.

Nessun commento: