La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 6 gennaio 2015

CARABINIERI IN AZIONE - LE OPERAZIONI DEL GIORNO IN PROVINCIA DI CASERTA

In Alife (CE) ignoti, dopo essere penetrati all’interno di una cartiera del posto, mediante l’effrazione di una porta, danneggiavano in modo grave diversi macchinari e materiale vario, causando  un danno che ammonta a diverse migliaia di euro. Indagini in corso da parte dei Carabinieri della locale Stazione e di quelli dell’aliquota operativa della Compagnia di Piedimonte Matese.

1.   In Casagiove (CE), i Carabinieri della locale Stazione, hanno proceduto all’arresto di Di Leva Carlo cl.1978,  di Napoli ed alla denuncia in stato di liberta di altre due persone, un 25enne ed una 23enne entrambi di Napoli, per il reato di tentata truffa. Nella circostanza, nella serata di ieri, l’uomo, presso il locale ufficio postale aveva cercato di incassare un titolo di credito risultato poi rubato, presentando, contestualmente, un documento di identità palesemente contraffatto. Condizione questa che ha subito insospettito il personale dell’Ufficio postale che ha  immediatamente allertato i Carabinieri tramite 112. Sul posto intervenivano i militari della locale Stazione. Quindi, l’uomo ed uno dei complici, quest’ultimo con il compito di segnalare l’eventuale arrivo delle forze dell’ordine, alla vista dei militari dell’Arma, si davano alla fuga venendo però immediatamente bloccati,   unitamente al terzo complice, la donna, che li attendeva in auto, nei pressi dell’istituto postale. Tutta la documentazione è stata sequestrata. L’arrestato sarà giudicato con la formula del rito direttissimo.

2.   In Castel Volturno (CE) i Carabinieri della locale Stazione hanno proceduto all’arresto, per evasione dagli arresti domiciliari  del cittadino nigeriano Benson Alexcl.1970. nella circostanza il prevenuto è stato sorpreso fuori dalla propria abitazione privo di qualsivoglia autorizzazione. L’arrestato è stato sottoposto nuovamente alla misura degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.



I carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Mondragone hanno tratto in arresto OBIEN Stefen, cl. 84, del Ghana. Per resistenza a Pubblico Ufficiale e istigazione alla corruzione. L’uomo, che viaggiava alla guida dell’autovettura Volkswagen Golf priva  della prevista copertura assicurativa ha tentato di eludere un posto di controllo. Immediatamente inseguito è stato subito dopo bloccato. Nella circostanza lo stesso ha offerto ai militari dell’Arma una banconota da € 50,00 per non farsi sequestrare l’autovettura. Naturalmente è stato arrestato in attesa di essere giudicato con rito direttissimo


Nessun commento: