La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

venerdì 5 dicembre 2014

SANTA MARIA CV - Patologie della prostata, sessanta uomini si sono rivolti al punto allestito in piazza Bovio per la prevenzione




Si è conclusa con un notevole consenso la giornata dedicata alla prevenzione delle patologie della prostata, tenutasi a novembre su iniziativa dei consiglieri comunali della Quarta commissione presieduta da Fabio De Lucia.
Circa sessanta persone si sono rivolte al punto allestito in piazza Bovio con la presenza del medico urologo Omero Simone, anch’egli consigliere comunale.
Sono state effettuate visite urologiche gratuite, con prelievo ematico per il dosaggio del P.S.A.
“Si conferma – ha dichiarato il sindaco Biagio Di Muro – l’attenzione di questa amministrazione comunale per i temi relativi alla salute. E’ inutile che io sottolinei quanto sia importante la prevenzione. Iniziative di questo genere vanno nella giusta direzione e, per questo, ringrazio il consigliere Simone per la disponibilità, nonché il presidente De Lucia e tutti i membri della Quarta commissione”.
E’ fondamentale – spiega Simone – che l’urologo venga consultato dagli uomini che hanno superato i 50 anni, affidandosi al medico con fiducia e senza ritrosie o pudori che spesso non fanno altro che ostacolare e ritardare il buon operato del medico. Un semplice esame del sangue, un’esplorazione eseguita da mani esperte ed eventualmente un’ecografia prostatica, possono in molti casi essere sufficienti a diagnosticare tempestivamente le patologie della prostata. Ricordo che una diagnosi precoce di tumore prostatico può significare una guarigione completa. Durante l’iniziativa tenutasi in piazza Bovio, abbiamo riscontrato tre casi sospetti, sui quali sono in corso i tempestivi esami di secondo livello”.
“Si tratta – commenta De Lucia – di una seria iniziativa per la prevenzione e la tutela della salute. Voglio ringraziare i consiglieri Buscetto, Campochiaro e Valletta, nonché lo stesso Simone, e il sindaco per la sensibilità dimostrata e per l’attenzione a un tema così importante per i nostri concittadini. Decisivo è stato anche il supporto dell’Avis e del Cds che hanno sostenuto l’iniziativa”.


Nessun commento: