La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

venerdì 12 dicembre 2014

RICETTAZIONE E PORTO D'ARMI ABUSIVO - LA POLIZIA ESEGUE UN ARRESTO A CASTELVOLTURNO

All’esito di un’articolata attività info-investigativa, nella mattinata di oggi, gli uomini del del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Castel Volturno, diretto dal Vice Questore Aggiunto d.ssa Carmela D’AMORE hanno rintracciato e tratto in arresto BARBATO Vincenzo, 55enne napoletano, colpito da un provvedimento dell’Autorità Giudiziaria di S. Maria C.V. perché riconosciuto colpevole dei delitti di ricettazione, detenzione e porto abusivo di armi.
Il BARBATO, con precedenti di polizia anche per minacce e inosservanza ai provvedimenti emessi dalle Autorità, è stato rintracciato in Castel Volturno e condotto negli del Commissariato di Castel Volturno, dove gli agenti della Squadra Volante hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso in virtù della condanna a due anni di reclusione.
L’arrestato è stato condotto successivamente presso la sua abitazione dove dovrà permanere in regime di detenzione domiciliare.


Nessun commento: