La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

domenica 14 dicembre 2014

PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, MARTEDI’ 16 DICEMBRE LA PRIMA SEDUTA DEL CORSO ORGANIZZATO PER I DIPENDENTI DELLA PROVINCIA DI CASERTA.

Martedì 16 dicembre, dalle ore 14.30 alle ore 18.30, presso la Sala Consiliare della Provincia di Caserta, si terrà la prima seduta del percorso formativo obbligatorio organizzato per dare attuazione al piano triennale della prevenzione della corruzione  e rivolto ai dipendenti dell’Ente che ricoprono ruoli apicali.

La  legge 190/2012, in tema di disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione, dispone tra le altre cose anche l’obbligo per le P.A. di porre in essere corsi di formazione generale rivolti a tutti i dipendenti, e percorsi di carattere specifico, rivolti ai referenti e a tutti i soggetti operanti nelle aree cosiddette ‘a rischio’ o ‘sensibili’, sui temi della prevenzione della corruzione ed annessi istituti giuridici della trasparenza, del Codice di comportamento e sulle altre novità in materia di conflitto e di incompatibilità nel conferimento degli incarichi.

La Provincia di Caserta, pertanto, ha organizzato due cicli formativi di tre lezioni ciascuno per ogni gruppo di dipendenti obbligato alla formazione, con la docenza di magistrati ordinari, amministrativi e contabili.

La prima seduta è in programma martedì 16 presso la Sala Consiliare della Provincia di Caserta e vedrà come relatore Carlo Buonauro, magistrato del Tar Campania.


Nessun commento: