La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

lunedì 29 dicembre 2014

FRIGNANO (CE). DETENEVA UN VERO E PROPRIO ARSENALE IN CASA. ARRESTATO UN CITTADINO ALGERINO.


I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile – Sezione Operativa – del Reparto Territoriale di Aversa, unitamente a quelli della locale Stazione, hanno proceduto all’arresto di un cittadino algerino di 42 anni, già sottoposto alla misura dell’obbligo di firma, per i reati di ricettazione, detenzione abusiva di armi e munizioni, clandestine, comuni di illecita provenienza e da guerra. Nella circostanza i militari dell’Arma a seguito di una perquisizione eseguita nell’abitazione in uso al prevenuto, hanno rinvenuto e sequestrato:
- 4 pistole semiautomatiche cal. 9;
- 1 pistola mitragliatrice uzi;
- 1 kalashnikov;
- 1.087 cartucce vario calibro;
- 4 caricatori a “banana”;
- 11 caricatori per pistola
- 1 caricatore per mitraglietta;
- 4 fucili cal. 12 di cui 2 sprovvisti di canna ed uno con matricola abrasa;
- 4 canne per fucile tutte cal. 12.
Quindi, per l’uomo che dovrà adesso rispondere dei reati di cui sopra, si sono aperte le porte del carcere di Napoli Poggioreale.


Nessun commento: