La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

mercoledì 31 dicembre 2014

EMERGENZA NEVE. LA PROVINCIA DI CASERTA STA PREDISPONENDO OGNI POSSIBILE INIZIATIVA PER GARANTIRE IL TRANSITO SULLE STRADE. ZINZI: “RINGRAZIO I DIPENDENTI E I DIRIGENTI CHE, NONOSTANTE LE RISORSE ESIGUE E LE PREOCCUPAZIONI PER IL FUTURO LAVORATIVO, GARANTISCONO I SERVIZI ESSENZIALI AI CITTADINI”.




Da ieri pomeriggio i dipendenti del Settore Viabilità della Provincia di Caserta, sotto la guida del dirigente Antonino Del Prete, hanno attivato ogni possibile iniziativa tesa a garantire il transito degli automobilisti dopo l’ondata di gelo delle ultime ore.

In alta montagna sono impegnate due ditte specializzate, con gli otto mezzi a disposizione libereranno le strade entro la fine della giornata. Nelle zone di media e bassa collina sono 10 le ditte di manutenzione stradale in azione. La loro attività si concentra prevalentemente sulle strade principali, quindi nei dintorni dei centri abitati.
Un’operazione di coordinamento e controllo, quella attuata dal Settore Viabilità della Provincia di Caserta, effettuata lungo quasi 900 km di strade.


“Intendo esprimere – ha dichiarato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi - un forte ringraziamento ai dipendenti e ai dirigenti dell’Ente che, nonostante la condivisibile preoccupazione legata all’incertezza del loro futuro lavorativo per le scelte operate dal Governo, stanno profondendo anche in questi giorni di festa il massimo impegno per garantire ai cittadini i servizi essenziali. E ciò occorre sottolinearlo, anche tenendo conto dei pesanti tagli inflitti alla Provincia dal Governo centrale che hanno ridotto le risorse a disposizione di oltre la metà”

Nessun commento: