La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

lunedì 8 dicembre 2014

CARABINIERI IN AZIONE - LE OPERAZIONI DEL GIORNO IN PROVINCIA DI CASERTA


In Castel Volturno (CE) i Carabinieri dell’aliquota Radiomobile della Compagnia di Mondragone hanno proceduto all’arresto di Cortese Carmine cl.1989 del luogo, per detenzione di sostanze stupefacenti. Nella circostanza il prevenuto a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di 30 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina pari a grammi15 e della somma contante di € 320,00 ritenuto essere il provento dell’illecita attività. L’arrestato e stato condotto presso la Casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Nella decorsa notte, in Caserta, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile e quelli delle Stazioni della Compagnia di Caserta, unitamente a personale cinofilo di Napoli, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, volto ad infrenare la commissione di reati predatori ed a garantire il sicuro svolgimento della movida cittadina nelle ore serali e notturne del fine settimana. Nella circostanza hanno proceduto alla denuncia in stato di libertà di due persone in quanto sorprese alla guida con un tasso alcolemico, superiore alla norma.  Nell’ambito del medesimo servizio, sono state altresì:
-        identificate 80 persone;
-        controllate 40 autovetture;
-        contestate infrazioni al codice della strada per complessivi 3.500 euro circa;
-        ritirate 3 patenti di guida;
-        effettuate 4 perquisizioni;
-        sequestrate 2 autovetture per violazioni al codice della strada;
-        effettuati 8 controlli nei confronti di soggetti sottoposti a misure restrittive.


In Sessa Aurunca (CE) i Carabinieri della locale stazione hanno proceduto all’arresto, in esecuzione di un provvedimento cautelare, emesso dal Tribunale di Napoli, ufficio G.I.P., di Barra Carlo cl.1974, di Cardito ma domiciliato in Sessa Aurunca presso una Comunità del luogo e già sottoposto alla misura della libertà vigilata per i reati di lesioni personali e maltrattamenti in famigliaIl provvedimento scaturisce dalle continue violazioni delle prescrizioni imposte dalla citata misura, nonché dal comportamento violento posto in essere giorni addietro nei confronti del personale della Comunità, dalla quale, tentava anche di fuggire non riuscendovi grazie all’immediato intervento del militari dell’Arma.

Nessun commento: