La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

lunedì 29 settembre 2014

SANTA MARIA CAPUA VETERE - PRECISAZIONI SUL POST – CALA IL SIPARIO SULLA MANIFESTAZIONE LA CITTA SOTTO LA CITTA


            Mi corre l’obbligo,  anche se nel post che ho pubblicato non vi era nessun attacco a nessuno.   Affermare alcune precisazione di pensiero, mie e di nessun altro,  visto che c’è  ancora libertà di pensiero, invece  qualcuno che ha voluto fraintendere ciò che aveva pubblicato .
 Il post è stato scritto in primis per far capire a chi voleva sparlare su una manifestazione che è andato benissimo sotto tutti i punti di vista .
Il rendiconto o comunicato stampa o conferenza stampa è d’obbligo dopo una manifestazione e visto che nessuno lo ha fatto, anche in via generale , lo faccio con un nodo in gola perché  la stessa  ha visto la partecipazione di migliaia e migliaia di giovani  ai concerti  ma soprattutto dei monumenti .  
Dare notizie a livello nazionale e internazionale è un fatto positivo per la città e non si può limitare soltanto a livello provinciale e cittadino , ma si  deve dare pubblicità a anche a livello regionale . Ciò fino a domenica e forse fino ad oggi  non è accaduto per una manifestazione che può essere paragonata anche a manifestazione internazionali visto   che Santa Maria Capua Vetere ha dei monumenti molto importanti . In merito anche alle persone che vi hanno lavorato e che hanno formato la squadra nulla a pretendere , ma visto che nell’aula del  consiglio comunale di Santa Maria Capua Vetere  sono giunte anche le telecamere di network nazionali che si sono serviti di giornalisti sammaritani per sapere cosa stava accadendo nella città , quindi una alzata di telefono era d’obbligo, visto che ai network nazionali ed internazionale interessano soltanto di criminalità organizzata che giungono da  Caserta e provincia.
 Una manifestazione del genere  proprio per la sua riuscita non si può circoscriverla  soltanto  alle mattonelle dei paesi limitrofi o della provincia ma deve essere portata al di la del Garigliano , al di la del Tevere ,dell’Arno e del Po , perché  Santa Maria Capua Vetere non merita questo.  Due minuti di servizio a livello nazionale non era uno scandalo.
Dulcis in fundo ho saputo che è stata presentata una interrogazione parlamentare da Forza Italia . Ma mi domando e dico , ma i consiglieri di opposizione e di Forza Italia che fanno politica fuori i bar perché non sono in grado di pagare neanche una sede o non ci sono neanche i politici che sborsano i fitti,  non sanno che a Roma Berlusconi stringe rapporti interpersonali e politici  con il presidente del consiglio Matteo Renzi del Pd . E’ proprio vero la mano destra non sa cosa fa la mano sinistra.
 E scusatemi, ma visto che secondo alcuni sono diventato insopportabile , non esco di scena ma divento ancora più libero di quanto sono, visto che nessuno ha capito il mio spirito giornalistico . In sostanza mi voglio mangiare pane e cipolla , ma non sto alla mercè di nessuno, ma nessuno tocchi chi non deve essere toccato .

Buona sera 

Nessun commento: