La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

sabato 20 settembre 2014

CARABINIERI IN AZIONE - LE OPERAZIONI DEL GIORNO IN PROVINCIA DI CASERTA

Orta di Atella. I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, nella decorsa notte, hanno proceduto all’arresto di Pietroluongo Pasquale 31enne, domiciliato in Orta di Atella.
L’arresto è frutto di un’operazione condotta dai militari dell’Arma al fine di contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, è stata operata una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del ragazzo, a seguito della quale è stata rinvenuta una busta in cellophane contenente 200 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo marijuana e relativo materiale per il confezionamento.
L’arrestato, dopo gli accertamenti di rito e stato accompagnato presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari.
 1.   Aversa. Si era reso già protagonista, nel recente passato, di atti di violenza  nei confronti della moglie convivente e da questa denunciati.  L’ultimo episodio nella giornata di ieri, quando, all’interno dell’abitazione familiare, l’ha minacciata e malmenata, costringendola a ricorrere a cure mediche. Questa volta sono intervenuti i Carabinieri della locale Stazione che lo hanno arrestato in flagranza. L’uomo un 45enne del luogo, dovrà ora rispondere del reato di maltrattamenti in famiglia. Lo stesso sarà giudicato con la formula del rito direttissimo.

2.   In San Cipriano d’Aversa i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato Spada Alfonsocl.1977, ivi domiciliato, già sottoposto alla misura  cautelare dell’obbligo di dimora nel citato comune per reati contro il patrimonio, in esecuzione dell’ordinanza di sostituzione della citata misura con quella degli arresti domiciliari, emessa dalla Corte d’Appello di Napoli per violazione delle prescrizioni imposte dall’A.G.

Nessun commento: