La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

lunedì 18 agosto 2014

CARABINIERI IN AZIONE - LE OPERAZIONI DEL GIORNO IN PROVINCIA DI CASERTA


Prata Sannita (CE): Bloccati a bordo di una Fiat Panda senza copertura assicurativa e in possesso di stupefacenti. 


Intensificati i controlli effettuati in tutto il periodo estivo, con particolare attenzione alle persone e veicoli in movimento nell’hinterland matesino. In tale contesto due giovani di Pietravairano sono incappati nel controllo da parte dei Carabinieri della Stazione di Prata Sannita che, inizialmente,  hanno contestato loro l’assenza della copertura assicurativa dell’autovettura su cui circolavano; ma l’atteggiamento nervoso dei due ha destato ulteriori sospetti, tanto da indurre i militari dell’Arma a procedere con una perquisizione personale e veicolare. A tal esito i giovani sono stati trovati in possesso di una dose di sostanza stupefacente del tipo cocaina, per la quale hanno subito ammesso di essere assuntori occasionali. A seguito di ciò, I. M. di 28 anni e T.M. di 27 anni, dopo gli accertamenti sono stati segnalati all’Ufficio Territoriale della Prefettura di Caserta e, contestualmente, i Carabinieri hanno proceduto al sequestro sia dello stupefacente che del veicolo a loro disposizione.



In Capua (CE), i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della locale Compagnia, hanno arrestato in flagranza di reato per furto i pregiudicati di San Marcellino (CE) Chianese Gennaro, cl.1986, e Ameur Kamel Amin cl. 1991. Nella circostanza, i due sono statisorpresi dai militari dell’Arma operanti all’interno di un deposito sottoposto a sequestro, intenti ad asportare materiale vario dalle autovetture ivi custodite e anch’esse sottoposte a sequestroLa refurtiva recuperata è stata restituito all’avente diritto mentre gli arrestatisono stati ammessi al beneficio degli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.
 In Santa Maria a Vico (CE), i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato, in flagranza di reato per combustione illecita di rifiuti, I.A. cl.1982, di San Felice a Cancello (CE). I militari dell’Arma sono intervenuti in via Cupa San Marco e hanno fermato il predetto mentre era intento a bruciare, all’interno di un terreno circa 6 metri cubi di rifiuti speciali (teloni in plastica). L’arrestato, pertanto, è stato ristretto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa della celebrazione del rito direttissimo innanzi alla competente Autorità Giudiziaria.

Nessun commento: