La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

mercoledì 11 giugno 2014

CARABINIERI IN AZIONE - LE OPERAZIONI DEL GIORNO IN PROVINCIA

Pomeriggio odierno, in Volla (NA), i militari della stazione di Macerata Campania (CE), hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa da ufficio G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti di PIROZZI Giuseppe cl. 94 del posto, in atto sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G.. L’uomo, controllato in data 09 giu 2014 in Recale unitamente al DE Silvia Nicola, classe 1993, nella circostanza tratto in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti essendo stato trovato in possesso di grammi 10 di cocaina nonché grammi 5 di hashisc e  somma contante euro 365.00, a seguito di ulteriori accertamenti è stato colpito dalla presente misura, emessa dal citato GIP in quanto ritenuto responsabile in concorso del medesimo reato. L’arrestato è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione 
Marcianise (CE). I militari del Nucleo Radiomobile del locale Comando Compagnia hanno tratto in arresto: BEKIM Balliucl. 80, in Italia senza fissa dimora, nullafacente, nei confronti del quale veniva data esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Napoli poiché ritenuto responsabile del reato di sequestro di persona a scopo di rapina commesso in data 07.04.2013 in Casalnuovo di Napoli. L’arrestato,é stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Marcianise (CE). I carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto per furto aggravato MESSINA Giuseppina cl. 90 e MONTELLA Mariarosaria cl. 89, entrambe di Napoli dei quartieri spagnoli. Le due donne sono state fermate subito dopo aver asportato, dall'interno dell'esercizio commerciale denominato "ZARA", sito all’interno del Centro Commerciale Campania, previa effrazione del sistema antitaccheggio, vari capi di abbigliamento femminile per un valore complessivo di € 200,00.Le arrestate saranno giudicate con rito direttissimo.


Nessun commento: