La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

domenica 1 giugno 2014

CARABIENIRI IN AZIONE . LE OPERAZIONI DEL GIORNO IN PROVINCIA

Cellole (CE). I caraninieri della Stazione Baia Domizia hanno arrestato CANNAVACCIUOLO Massimo, cl. 76,di Minturno. L’uomo, sottoposto al regime degli arresti domiciliari (per furto), senza giustificato motivo si allontanava dalla sua abitazione venendo sorpreso alla guida dell’autovettura fiat punto. L’arrestato, in attesa del rito per direttissimo,  è stato tradotto presso il proprio domicilio in regime di arresti domiciliari,

Marzano Appio (CE). I militari della Stazione carabinieri di Vairano Scalo (CE) hanno tratto in arresto per detenzione abusiva di armi e munizioniDe Rosa Donato, cl. 86 di Villaricca. I carabinieri, nel corso di una perquisizione domiciliare presso una casa rurale in uso allo stesso, sita in Marzano Appio (CE), hanno rinvenuto e sequestrato, all’interno della camera da letto, un fucile da caccia calibro 12 marca beretta al391urika-12 e nr. 53 cartucce a pallini cal.12 varie marche, illegalmente detenuti. L’uomo è stato sottoposto agli arresto domiciliari. 


Nessun commento: