La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 6 maggio 2014

SCUOLA: DOPO IL LICEO SCIENTIFICO “FERMI” ANCHE L’ITC “GALLO” STA PER TERMINARE I LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE CON I FONDI EUROPEI PON-FESR.

Dopo la conclusione dei lavori di riqualificazione del Liceo Scientifico “Fermi” di Aversa, la cui inaugurazione della nuova palestra avverrà domani alla presenza del Ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, anche all’ Itc “Gallo” di Aversa sono in via di ultimazione gli interventi realizzati grazie ai fondi europei Pon-Fesr 2010-2013 Asse II.
All’Itc, così come al “Fermi”, sono stati effettuati lavori per un ammontare di 423.480 euro, intervenendo lungo quattro direttrici: risparmio energetico, sicurezza e messa a norma degli impianti, accessibilità degli edifici scolastici e spazi per attività sportive, ricreative e artistiche. Il Pon-Fesr 2010-2013 Asse II ha finanziato 22 istituti scolastici secondari della provincia di Caserta e il “Fermi” e il “Gallo” sono i primi due che hanno completato gli interventi. Nella redazione dei progetti esecutivi per l’avvio delle procedure di gara e dei lavori, gli istituti scolastici hanno chiesto la collaborazione dell’ufficio tecnico della Provincia, che ha assicurato rapidità nell’elaborazione del piano, risultando così determinante nella realizzazione degli interventi.
Tra gli istituti prossimi all’aggiudicazione dei lavori vanno annoverati: il Liceo Scientifico “Cortese” di Maddaloni, l’Istituto magistrale “Pizzi” di Capua e l’Itis “Falco” di Capua, l’Itgc “Foscolo” di Teano, l’Isiss “Novelli” di Marcianise, l’Itcg “Bachelet” di Santa Maria a Vico e l’Istituto tecnico “Mattei” di Caserta.
“Stiamo raccogliendo – ha spiegato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi – i primi risultati derivanti da un virtuoso utilizzo delle opportunità economiche che ci fornisce l’Unione Europea. Questi interventi testimoniano come sia importante possedere la capacità di realizzare progetti in grado di intercettare le possibilità concesse dalla Ue, che proprio in casi come questi si dimostra una grande risorsa per i nostri territori”.

“Voglio sottolineare – ha aggiunto l’assessore all’Edilizia Scolastica, Francesco Zaccariello – l’ottima collaborazione intercorsa tra i dirigenti scolastici e l’ufficio tecnico della Provincia, che è stato rapido e pronto nell’assistenza nei confronti degli istituti che ne hanno fatto richiesta. In presenza di una costante riduzione di trasferimenti di fondi dal Governo centrale, per noi cogliere le opportunità offerte dai fondi europei diventa una necessità fondamentale”.

Nessun commento: