La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

lunedì 12 maggio 2014

CASTELVOLTURNO- SGOMINATO IL CLAN DELLE PROSTITUTE

Continua, incessante, l’attività di prevenzione e di controllo del territorio, condotta dagli uomini del Commissariato di P.S. di Castel Volturno, diretto dal Vice Questore Aggiunto D.ssa Carmela D’AMORE che, ricorrendo a tutte le forze ed energie disponibili da dispiegare sul campo, ha inteso, in particolare, raccogliere le non poche lamentele provenienti dalla popolazione locale circa il sempre più crescente numero di prostituite che, indossando abiti succinti, per usare un eufemismo,  sostano lungo la SS. Domitiana in attesa degli occasionali clienti.
            Si tratta, certamente, di un fenomeno, anzi, di una vera e propria industria che, nonostante tutto, non sembra conoscere la crisi, per fronteggiare la quale occorrerebbe, molto probabilmente, una rivisitazione della normativa legislativa in materia, come da più parti si chiede, anche per eliminare dalle nostre strade quello spettacolo, sicuramente poco decente, che vede le giovani  indossare abiti minutissimi e talvolta, addirittura, esporre parti del corpo per attrarre i clienti, provocando frequentemente, pericolosi rallentamenti del flusso veicolare, causa talvolta, di incidenti stradali.
            In questo ambito va inserita l’attività condotta dagli uomini della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Castel Volturno che, nella sola giornata di sabato 10 maggio, hanno proceduto al controllo di numerose prostitute lungo la Statale Domitiana, la maggioranza delle quali straniere comunitarie, nei cui confronti è stato disposto l’allontanamento con Foglio di Via Obbligatorio dal Comune di Castel Volturno. Non solo. Una di esse è stata denunciata anche per atti osceni proprio perché, come si accennava innanzi, sorpresa nel mentre mostrava nudità del proprio corpo in attesa dei clienti occasionali.
            Altrettanto numerosi sono stati i controlli effettuati ai veicoli e relativi occupanti, nel corso dei quali sono state elevate, altresì, contestazioni perché non coperti della prescritta assicurazione obbligatoria, fenomeno, questo, sempre più dilagante.
Da segnalare, inoltre, l’intensificazione dei controlli effettuati nelle zone notoriamente frequentate da tossicomani e spacciatori, nel corso dei quali, P.C.,  di anni 30, D.U. di anni 33 e di  L.A. di anni 35, sono stati segnalati al Sig. Prefetto di Caserta  possesso di sostanza stupefacente del tipo eroina.-




Nessun commento: