La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

giovedì 3 aprile 2014

“Storie di Re e Gladiatori”, quaranta tour operator a S. Maria C.V.: l’anfiteatro finalmente entra nei pacchetti turistici internazionali

“Finalmente Santa Maria Capua Vetere e il suo anfiteatro vengono messi al centro di un circuito di promozione turistica di valore internazionale, agganciandosi anche alla Reggia di Caserta e al Belvedere di San Leucio”. L’assessore al Marketing territoriale, Giuseppe Rinaldi, spiega così la partecipazione dell’amministrazione comunale sammaritana alla rete di soggetti che hanno organizzato l’educational tour “Storie di Re e Gladiatori”, destinato a quaranta operatori professionali del turismo, provenienti da vari Paesi del mondo.
L’iniziativa si deve a Pmi Campania, in sinergia con Confesercenti e Ascom-Confcommercio, nell’ambito di un accordo quadro siglato con la Borsa Mediterranea del Turismo. La rete di soggetti che hanno partecipato è formata dalla Camera di Commercio, dai Comuni di Caserta e Santa Maria Capua Vetere, dall’Ente provinciale del turismo, dalle soprintendenze, da Civita Musei e dal Consorzio di tutela della mozzarella di bufala campana.
“L’obiettivo – aggiunge il sindaco Biagio Di Muro – è far rientrare il nostro patrimonio archeologico nei tour del cosiddetto ‘turismo organizzato’, quello che programma e commercializza le destinazioni un anno prima. Rinnovo il mio ringraziamento agli organizzatori, a Pmi Campania con il presidente Gustavo de Negri e il vicepresidente Francesco Marzano, a tutti coloro che si sono spesi per la riuscita di un’iniziativa così importante”.

Soddisfazione viene espressa anche dal presidente del consiglio comunale Dario Mattucci e dall’assessore alla Cultura Carlo Troianiello sia per il metodo adottato (quello della collaborazione e della sinergia tra i vari soggetti operanti, a vario titolo, sul territorio) sia per l’obiettivo comune, che è il rilancio della provincia di Caserta attraverso un turismo di qualità, imperniato sulla valorizzazione dei beni culturali e delle naturali vocazioni territoriali.

Nessun commento: