La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

mercoledì 2 aprile 2014

SANTA MARIA CV - DALLA CASA DELLA SORA GEMMA ...... STORIE DI CORNE POLITICHE SOTTOEFUGGI E TRADIMENTI PER CHI E' STATO ACCOLTO IN UNA CASA CHE TUTTI VOGLIONO ENTRATE .

C'era una volta una grande amicizia e soprattutto un  gran rispetto per coloro che avevano partecipato ad una vittoria storica nella citta' di Santa Maria Capua Vetere. Ma purtroppo oggi non è più così . E' difficile pensare che il ricordo bellissimo di due anni e mezzo fa sia sprofondato e che nessuno oggi vuole ricordare quella dignità che rinacque dopo anni di buio totale per una città che oggi la vogliono soltanto distruggere . Già distruggere, facendo ricordare le gesta di Caino ed Abele che non hanno mai appartenuto a ceti sociale familiari sammaritani, ma che , invece , alcuni facinorosi vogliono far appartenere a coloro i quali hanno aiutato tutti indistintamente dal colore politico . Si sa "la sarda è secca" per alcuni perchè se anni fa e mi riferisco al periodo 2000- 2010, hanno svenduto una città che aveva bisogno soltanto di un piccolo ritocco, invece si è dato strada a " cambiali politiche " . Quest'ultime, oggi non possono essere soddisfatte  se con "un ricatto", sempre politico s'intende, ma per certi versi anche giornalistico,giungendo anche nella braccia di una donna , la giustizia . Ma tutto questo    non mi appartiene. Chi vuole capire , capisca perchè oggi   alcuni uomini politici stanno tentando di non svendere un patrimonio culturale che per certi versi può essere la valvola di sfogo di una città che oramai, cosi dice in gergo napoletano sta "sconocchiando". Tutto questo perchè anche con l'aiuto di alcuni facinorosi professionisti del settore , ma anche delle istituzioni e del giornalismo campano (dio me le liberi!! perchè non sono all'altezza, ne io sono un arco di scienza) non possono avere cio che è stato chiesto in precedenza, ricordando quell'allegro  motivetto di  Rita pavone " il ballo del mattone " . Per questi motivi giungono al ricatto addirittura aizzando, ed è una bruttissima cosa, un fantomatico litigio che per certi versi vorrebbe assomigliare  quello di Caino ed Abele mai esistito .Ed è strano che adesso qualcuno tiri fuori anche un Bruto che pugnali alle spalle non solo Cesare ma anche gli amici di Cesare, dopo che lo stesso Bruto  era stato accolto in casa  come un figlio e soprattutto come una persona a cui confidare le cose della famiglia, ma lui se ne  abusato. Tutto questo per un pezzo di Terra che doveva essere il la per una attività fiorente di una città . 
Se devo essere sincero, io a questo mondo, fatto di tradimenti, sottoefuggi e corna politiche non mi appartiene anzi con tutti ho cercato di dare una informazione diversa, non tradendo nessuno vantaggio ma tuttalpiù di far riconoscere in alcuni addetti al settore  limiti e garanzie. E non finirò mai di dirlo io non ho mai tradito anche quando  mi hanno offerto laute ricompense !!!
Non ho tradito neanche le mia amiche sorelle adottive e amici fratelli adottivi , anzi ho sempre cercato di unirli perchè l'unione fa la forza !!!
Buona notte ed grazie di avermi letto 
        

Nessun commento: