La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

giovedì 3 aprile 2014

Sabato 5 aprile si parla de “Il mistero della Sindone”, al Centro Studi Francescani di Maddaloni



MADDALONI (Caserta). E’ giunto al sesto appuntamento il ciclo di incontri del Forum permanente sul Gesù della storia, che quest’anno ha come tema «Patì sotto Ponzio Pilato…».
Il Forum organizzato dal Centro Studi Francescani per il Dialogo interreligioso e le Culture di Maddaloni, diretto da p. Edoardo Scognamiglio, è patrocinato dall’Istituto di Scienze Religiose “San Pietro” di Caserta e dalla Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, Sez. “San Tommaso” di Napoli, è coordinato dal prof. Clemente Sparaco, relatore dei primi due appuntamenti su “Gesù davanti al Sinedrio” ed “Il processo a Gesù”, a cui è seguito l’intervento del dott. Alessandro Correra su “La morte di Gesù”,  quello del prof. Giuseppe Falanga su “La croce tra storia, arte e liturgia” ed ancora venerdì 28 marzo  è stata la volta dell’intervento dell’arch. Filippo Suppa su “Il Crocifisso nell’arte”.
L’appuntamento di si sabato 5 aprile verterà su “Il mistero della Sindone” e la relazione sarà a cura del prof. Gaetano Di Palma.
L’incontro inizierà dalle ore 18 presso la sala conferenze del Centro Studi Francescani per il Dialogo interreligioso e le Culture di Maddaloni adiacente al rinnovato e riaperto storico Liceo Classico “Giordano Bruno” oggi ospitante la Biblioteca Comunale.
Prossimi appuntamenti del Forum sono:
·         Venerdì 11 aprile “È veramente risorto!”, relaziona il prof. Antonio Ascione,
·         Martedì  15 aprile “Sulle tracce del Risorto”, relaziona il prof. Edoardo Scognamiglio.
Si ricorda che i partecipanti al Forum sono invitati a realizzare, nell’ottica del maggiore coinvolgimento, un proprio autonomo contributo (disegno/dipinto,poesia, relazione, articolo, fotografia, etc.), entro la fine del Forum,  che dimostri lo stato d’animo, la visione, il punto di vista dello studente rispetto alle tematiche affrontate. A fine Forum vi sarà una commissione che giudicherà gli elaborati concedendo di premi.
Parlando del Forum p. Edoardo Scognamiglio  ha affermato che “la domanda su Gesù, il Cristo è sempre aperta: è un interrogativo che tocca tutti, credenti e non. Soprattutto il tema della passione e della morte diventa provocatorio nella misura in cui ci interroghiamo sul senso della vita, della giustizia e sulla capacità di amare gli altri e di vivere il perdono. Il processo a Gesù ci interroga ancora oggi sia sul versante strettamente storico (come sono andati realmente i fatti?) sia su quello teologico (come gli evangelisti e la tradizione cristiana hanno riletto la morte di croce di Gesù?). Non meno importante è il riferimento all’arte e alla liturgia: due luoghi-fonti che da sempre abitano il cristianesimo e che lo rendono presente nella storia e in ogni cultura. I relatori del forum sono teologici, filosofi, artisti, biblisti, liturgisti ed architetti. Non mancano competenze tecnico-sanitarie sulla morte di Gesù dal punto di vista strettamente fisico”.
L’appuntamento al momento al Forum è per il giorno sabato 5 aprile a Maddaloni presso la Sala Conferenze del Centro Studi Francescani di via San Francesco d’Assisi n. 117, alle ore 18.15.  Chi non è ancora iscritto è pregato di arrivare con un po’ di anticipo.
Per maggiori approfondimenti si può consultare il sito www.centrostudifrancescani.it. Le iscrizioni si potranno fare durante il primo incontro oppure inviando i propri dati a questo indirizzo:edosc@libero.it.

Nessun commento: