La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

giovedì 24 aprile 2014

LA SQUADRA ANTICRIMINE DI CASERTA METTE A SEGNO ALTRO COLPO AL CLAN DEI “CASALESI” – SEQUESTRO DI BENI A CASTEL VOLTURNO.



Nel corso della mattinata odierna, gli investigatori della Sezione Accertamenti Patrimoniali della Divisione Polizia Anticrimine della Questura, diretti dal Commissario Capo dr.ssa Antonia LUPONE, hanno dato esecuzione, a seguito di proposta avanzata dal Questore della provincia di Caserta, dr. Giuseppe GUALTIERI, al decreto che dispone il sequestro di prevenzione, funzionale alla successiva confisca, emesso ai sensi della normativa antimafia dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Santa Maria C.V. (CE) nei confronti di persona affiliata al clan camorristico dei “Casalesi”.
L’attività in questione, supportata da una lunga ed accurata indagine, è stata eseguita nel comune di Castel Volturno (CE), unitamente a personale del locale Commissariato di P.S., nei confronti di VARGAS LORENZO, nato A Casal di Principe il 12.01.1965, pregiudicato per associazione per delinquere di stampo mafioso e già appartenente alla Polizia Municipale del comune di Castel Volturno.

BENI SOTTOPOSTI A SEQUESTRO PREVENTIVO

1.     Una villa di oltre 200 mq con valore stimato di circa 250 mila Euro.

2.     Autorimessa attigua del valore di circa 50 mila Euro.

Nessun commento: