La Rete fornisce accessi preziosi alla politica, inedite possibilità individuali di espressione e di intervento politico e anche stimoli all'aggregazione e manifestazione di consensi e di dissensi. Ma non c'è partecipazione realmente democratica, rappresentativa ed efficace alla formazione delle decisioni pubbliche senza il tramite di partiti capaci di rinnovarsi o di movimenti politici organizzati, tutti comunque da vincolare all'imperativo costituzionale del "metodo democratico".

DALLO STRALCIO DEL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA GIORGIO NAPOLITANO
ROMA 22 APRILE 2013


email
procecere@alice.it
procecere@virgilio.it



ECCO UNTC - UNIONE NAZIONALE PER LA TUTETELA DEI CONSUMATORI

Visualizzazioni secondo Google dal 2009

martedì 22 aprile 2014

GUARDIA DI FINANZA DI CASERTA CONTROLLO STRAORDINARIO DEL TERRITORIO TRATTI IN ARRESTO DUE MINORENNI PER DROGA

I militari della Guardia di Finanza del Gruppo di Aversa hanno tratto in arresto due
minorenni di Casapesenna (NA) per detenzione e spaccio di droga.
Le Fiamme Gialle, impegnate nell’ambito della missione “strade sicure” in attività di
controllo straordinario del territorio, in concorso con i militari del 32° Reggimento Carri di
Tauriano (PN), nel corso della notte tra domenica e lunedì, hanno intimato l’alt ad una
Citroen C3 che si aggirava in corrispondenza del territorio del comune di San Marcellino
(CE).
Alla guida del veicolo vi era uno dei minori – chiaramente senza patente – e come
passeggero un altro coetaneo. L’ispezione dell’autoveicolo consentiva di rinvenire, già
pronte per la vendita, 17 dosi di marijuana e oltre 2.000 euro in contanti provento di
spaccio.
I due ragazzi sono stati tratti in arresto e tradotti presso il Centro di Prima Accoglienza di
Napoli, a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni.
Per il conducente è scattata anche la denuncia per guida senza patente.
Le attività sono state supportate dai cani antidroga “Patti” e “Paghen”, in dotazione al
Gruppo di Aversa, che, grazie al loro infallibile fiuto, hanno reso possibile l’individuazione
ed il sequestro della droga.
L’operazione di servizio testimonia, ancora una volta, il consolidato impegno della Guardia
di Finanza sul territorio casertano, rivolto alla prevenzione e repressione di reati di grave
pericolosità sociale, quali quello dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Nessun commento: